Dacia Spring: in Francia potrebbero togliere gl incentivi perché è cinese

Dacia Spring: in Francia potrebbero togliere gl incentivi perché è cinese
Pubblicità
Simone Lelli
  • di Simone Lelli
Il Gruppo potrebbe perdere gli incentivi sulla Dacia Spring in quanto costruita in Cina
  • Simone Lelli
  • di Simone Lelli
24 ottobre 2023

Il Gruppo Renault potrebbe perdere gli incentivi sulla Dacia Spring in Francia in quanto è costruita in Cina. Successo collaborativo tra Dacia e il suo partner cinese, JMEV, ha venduto 42.000 unità quest'anno, essendo l'EV meno costoso in Europa.

Rientra inoltre anche nela promozione degli incentivi che vede uno sconto di 5.000€, ma forse questa cosa potrebbe cambiare. L'UE ha aperto un'indagine  in quanto il mercato si starebbe sovraccaricando di auto cinesi a basso costo.

In Francia, invece, l'azione è stata immediata: l'impronta di carbonio dell'auto ora verrà analizzata in totale, così analizzando anche gli impianti usati per la produzione, che spesso in Cina sono a Carbone.

Argomenti

Pubblicità
Dacia Spring
Tutto su

Dacia Spring

Dacia

Dacia
Via Tiburtina, 1159
Roma (RM) - Italia
008 008 7362858
https://www.dacia.it/

  • Prezzo da 17.052
    a 20.200 €
  • Numero posti da 2
    a 4
  • Lunghezza da 370
    a 373 cm
  • Larghezza
  • Altezza da 151
    a 152 cm
  • Bagagliaio da 308
    a 1.004 dm3
  • Peso da 951
    a 1.006 Kg
  • Segmento Due volumi, Suv e Fuoristrada
Dacia

Dacia
Via Tiburtina, 1159
Roma (RM) - Italia
008 008 7362858
https://www.dacia.it/