Formula E

Di Maio e Raggi alla Formula E, ePrix di Roma 2019: "E' il futuro"

-

Il Sindaco ed il vice-premier si sono presentati nel paddock della Formula E 2019 condividendo momenti con dirigenti e piloti senza risparmiare complimenti alla mobilità elettrica. "E' il futuro" sostengono i due rappresentanti del Movimento 5 Stelle

Dopo aver introdotto nuove tasse per l'automobile, come se non fosse sin troppo vessata, il vice-premier e Ministro della Repubblica Luigi Di Maio si è presentato nel paddock della Formula E di Roma 2019 parlando - come sempre - di un grande presente per l'auto elettrica e per la città di Roma. Tra le voci autorevoli del paddock "elettrico" anche il Sindaco della Capitale che ha così commentato.

"Se la città è pronta per la Formula E? Direi di sì. Domani vedremo di nuovo questi bolidi silenziosi e puliti sfrecciare nelle strade della Capitale, il modo migliore con cui possiamo vedere che la mobilità elettrica non è quella del futuro ma è già del presente." 

"Le tecnologie usate per la Formula E - ha aggiunto la sindaca - possono essere replicate all'interno di veicoli che usiamo quotidianamente, con velocità ridotte, per girare per la città senza inquinare. Si tratta di cambiare le nostre abitudini e la nostra mentalità, non è un processo facile ma è un passo che dobbiamo fare per tutelare la salute e ridurre l'inquinamento."

Purtroppo la presa di posizione sull'auto elettrica non trova effettivo riscontro nella realtà ma di sicuro il concetto di cambiare modo di usare l'automobile può essere un filone di discussione interessante.

Di Maio, a bordo di un prototipo elettrico con Agag (inventore del format della Formula E) ha così commentato: " "Siamo riusciti a portare a Roma un simbolo del futuro. La Formula E non è semplicemente una gara per appassionati (ed io lo sono!) ma rappresenta un nuovo modello di mobilità, elettrica, che va incentivata e promossa, soprattutto tra i giovani. In bocca al lupo a tutti i piloti per la gara di domani."

  • luker09, Roma (RM)

    questa "bella" manifestazione è soprattutto un'enorme marchetta, come si dice a roma, che porta tanti soldi nelle povere casse de roma capitale, la formula E è finanziata da molte società che straripano di interessi miliardari sull'energia...la nostra capitale piena di buche, di radici, di dossi, di asfalti ondulati, di tunnel allagati e di alberi cadenti e pericolanti, avrà' una bella entrata di soldoni speriamo che almeno li usino bene per una città ridotta a discarica, la gara? veramente poca cosa.
  • GC124, Segrate (MI)

    Rimozione link esterno

    "la città è pronta alla formula e? direi di si"

    ieri è morto un bambino di 11 anni in auto con la madre perche imbottigliato nel traffico di strade chiuse e l'ambulanza non è riuscita ad arrivare.. meno male che la città è pronta..



    al posto che guardare sempre al futuro potremmo iniziare a migliorare il presente..
Inserisci il tuo commento