Gaming

DiRT Rally 2.0: arriverà il supporto VR

-

A grande richiesta da parte della community, il nuovo titolo di Codemasters supporterà la realtà virtuale su PC

DiRT Rally 2.0: arriverà il supporto VR

Durante l'esclusiva intervista a Ross Gowing e Jon Armstrong, alla mia domanda sul supporto VR per DiRT Rally 2.0 i due hanno sorriso: «Non ti preoccupare, abbiamo ascoltato la community ma non posso dirti nulla di più».

Per me è stato facile leggere tra le righe di quel sorriso smagliante. Gli sviluppatori, oltre ad aver realizzato quello che potrebbe essere uno dei migliori titoli di rally commerciali mai prodotti (qui le nostre prime impressioni), non hanno voluto deludere la community di appassionati che li ha supportati e "consigliati" per diversi mesi.

Il supporto VR ci sarà, ma solo a partire da quest'estate e per il visore Oculus Rift.

Realtà Virtuale: patria dei racing games

Non è un mistero che i visori abbiano proiettato i piloti virtuali verso una nuova dimensione e immersione. Un notevole numero di simracers ha abbandonato la propria configurazione a triplo schermo pur di beneficiare dell'esperienza (un pò più sfocata) di Oculus Rift o HTC Vive.

Il prezzo ed i requisiti hardware di questi oggetti rimangono ancora appannaggio di una discreta fetta di pubblico ma DiRT Rally 2.0 non poteva deludere le aspettative, gli incredibili paesaggi e gli strapiombi mozzafiato sembreranno ancora più reali.

Rimaniamo in attesa di sapere se il supporto VR arriverà anche per HTC, nel frattempo vi ricordiamo che il nuovo titolo di Codemasters sarà disponibile a partire da martedì 26 febbraio mentre, per chi ha effettuato il pre-order dell'edizione Deluxe, il gioco arriverà ben 4 giorni prima del lancio ufficiale con già inclusi i primi due season pass.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento