novità B-SUV

DS 3 Crossback: il nuovo B SUV francese premium in concessionaria [video]

-

In listino a partire da € 26.200, DS 3 Crossback battaglia con Audi e Mini tra i SUV compatti di lusso del 2019. “A tutta piramide” in attesa del puro elettrico da 300 Km

Sono arrivati in Italia i primi due esemplari del nuovo B SUV francese di alta gamma, DS 3 Crossback. La dirigenza, a Milano per la presentazione presso l’Arco della pace (ricorda qualcosa di francese?) ci tiene al nostro mercato e proprio dopo il primo anno di totale indipendenza DS, internamente al gruppo PSA, ecco gli alti dirigenti ambiziosi di portare il loro gran lusso in questo segmento dove, francamente, hanno meno rivali che altrove.

Anche questo secondo nuovo modello DS si ponte distante dal resto della galassia PSA. Proprio DS 3 sarà, forse, quel modello che davvero farà conoscere a più persone i contenuti prelibati del marchio che punta tutto a qualità, stile e finiture, di massima impronta personale, francese. Auto bella e ricercata, non nei motori, per ora solo termici, potrebbe dar filo da torcere ai rivali. E' questione anche di prezzo e, a quanto pare, pur non basso è giustificato.

Dal vivo: com’è fuori

Linee scultoree, rifinite benissimo, molto personali in ogni dettaglio, persino le maniglie, a scomparsa di quelle nemmeno troppo sottili e delicate (sbloccano a 1,5 metri). Le linee le abbiamo già viste però, ben prima di poter conoscere DS 3 Crossback in Italia e si conferma la cura esagerata: dei gruppi ottici soprattutto, con il frontale a pieno LED (15) Matrice Attiva, controllato persino con ausilio di telecamera. In questo DS 3 Crossback non teme rivali, tra i B-SUV, anche se fa un po’ paura il pensare di riparare in caso di urto a spese proprie. Questioni comuni anche a modelli Premium tedeschi. Qui si trova anche una bella variabilità, di colori, con 2000 combinazioni possibili tra carrozzeria, tetto e finiture. Anche il posteriore ovviamente, pulito e perfino troppo moderno permette di distinguersi positivamente, almeno oggi. A lungo termine non sappiamo come reagiranno le mode.

Dal vivo: com’è dentro

Tuffo nel lusso, moderno, francese, che guarda al futuro ma tiene un proprio DNA tradizionale nei materiali e nelle finiture. Già perché qui artigianato francese se ne trova molto, per le pelli, le cuciture a vista, le personalizzazioni. A bordo del B SUV DS 3 Crossback, la percezione è unica, diversa da ogni rivale: in ambiente avvolgente, caldo e stracolmo di richiami alle forme piramidali. Quelle che rimandano ai diamanti ma soprattutto a Parigi, alle sue strutture architettoniche, come al Louvre e la Tour Eiffel stessa. Abituatevi, questa è l’impronta DS: una ridondanza di forme romboidali e triangolari, partendo dalle bocchette aerazione, passando per strumentazione e poi ogni comando, manuale o anche touch; persino la trama delle rotelle sul volante.

Contenuti di ottimo livello, con un Infotainment come minimo da 7 pollici e pelle dalla trama lavoratissima. Strumentazione e volante sono concentrati, con la prima forse un po' troppo piccola per verti gusti e poi tante funzioni connesse. Ad esempio DS 3 Crossback permette via App a chiunque di sbloccare l’auto e usarla, se il possessore vuole condividerla; anche a distanza e senza bisogno di passarsi le chiavi. L’effetto premium in classe B SUV c'è quindi tutto, anche internamente, tranne se si vada a spulciare negli angoli più bassi dell'abitacolo.

Sul mercato, gamma

DS 3 Crossback arriverà a maggio nelle concessionarie italiane, che sono i 48 DS Point, tutti dedicati solo al marchio. Il listino prezzi parte da 26.200 euro con la versione Chic e motori termici, benzina o diesel in cinque varianti. Si sale di 1200 € per allestimenti superiori e si sconfina, come massimo fino a 34.300 euro, per avere DS 3 Crossback diesel 130 cavalli, con l'automatico a otto marce. Con l’attuale trend di mercato, preferito sarà di certo il benzina PureTech. In questo caso potenze da 100 fino a 155 cavalli, mentre il diesel BlueHDI si ferma a 130. Un must se poprio si deve spedere, avere le assistenze guida TOP e rare nel segmento: come quella di parcheggio automatico e controllo ripartenze in coda. Volendo esagerare, la serie limitata La Première al debutto include finiture da “opera parigina” con pelle nappa, loghi dedicati e impianto audio 550W, a un prezzo che oscilla tra i 38K e i 40K; sempre PureTech con EAT8.

E-Tense

DS3 Crossback sarà anche piccolo SUV elettrico. I francesi lo hanno già pronto e lo conosceremo probabilmente a ridosso del debutto in strada per i modelli termici. Anche se poi le vendite, di questo modello 100% elettrico, ispirato sotto il cofano alle competizioni in F.E, andranno a finire in inverno. Potenza di 100 kilowatt e range WLTP, quello che conta, Intorno ai 300 Km. Poche altre informazioni, per ora, ma la curiosità cresce, soprattutto per il prezzo e la gestione della ricarica, che viene promessa in sola mezz'ora, quando con colonnina è rapida (80%).

DS 3 Crossback Listino prezzi Italia

DS 3 CROSSBACK PureTech100 Manuale : 26.200 euro (So Chic) --> 27.400 euro (Performance Line e Business)

DS 3 CROSSBACK PureTech130 Automatico : 29.700 euro (So Chic) --> 30.900 euro (Performance Line e Business)

DS 3 CROSSBACK PureTech155 Automatico : 31.700 euro ( So Chic) --> 32.900 euro (Performance Line)

DS 3 CROSSBACK BlueHDi 100 Manuale : 27.700 euro (So Chic) --> 28.900 euro (Performance Line e Business)

DS 3 CROSSBACK BlueHDi 130 Automatico: 31.200 euro (So Chic) --> 32.400 euro (Performance Line e Business)

DS 3 CROSSBACK La Première PureTech130 Automatico : 38.500 euro

DS 3 CROSSBACK La Première PureTech155 Automatico : 40.500 euro

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Ds DS3 Coupé
Maggiori info
Ds