mostra aiuto
Accedi o registrati
Attualità

E-Via Flex-E, colonnine superveloci per auto elettriche

-

Al via la sperimentazione di una rete di ricarica superveloce in Italia. 14 le stazioni tra Italia, Spagna e Francia

E-Via Flex-E, colonnine superveloci per auto elettriche

Al via la sperimentazione di una rete di ricarica extraurbana per i veicoli elettrici con autonomia superiore a 300 km: il progetto, chiamato E-Via Flex-E, prevede l'installazione di 14 stazioni di ricarica ultraveloce in Italia, Francia e Spagna.

L'iniziativa, coordinata da Enel in collaborazione con EDF, Enedis, Verbund, Nissan, Groupe Renault e Ibil, prevede l'investimento di 6,9 milioni di euro, con il co-finanziamento della Commissione Ue. Sul progetto Enel investirà invece 3,4 milioni di euro, anche questi co-finanziati dall'esecutivo europeo.

Scopo della sperimentazione è contribuire alla diffusione delle auto elettriche in Europa attraverso una rete che consenta ai veicoli con autonomia superiore ai 300 km di percorrere lunghe distanze.

Dei 14 punti di ricarica ultraveloce, 8 saranno situati in Italia, 4 in Spagna e 2 in Francia. Dal range di potenza compreso tra i 150 kW e i 350 kW, le stazioni verranno installate alla fine del prossimo anno. 

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento