mostra aiuto
Accedi o registrati
Attualità

E-Via Flex-E, Renault entra a far parte del progetto per le colonnine di ricarica

-

Renault si unisce a E-Via Flex-E, progetto promosso da Enel per l'installazione di una rete di ricarica veloce in Italia, Spagna e Francia

E-Via Flex-E, Renault entra a far parte del progetto per le colonnine di ricarica

Renault entra a far parte del progetto E-Via Flex-E, lanciato da Enel per creare una rete di colonnine per la ricarica veloce di auto elettriche in Europa.

Il progetto consta nell'installazione di un'infrastruttura dedicata in tre paesi dell'Europa meridionale: delle 14 stazioni di ricarica, otto saranno in Italia, quattro in Francia e quattro in Spagna.

Il progetto, co-finanziato dall'Unione Europea, vede coinvolte diverse realtà energetiche, dalla società austriaca Verbund all'omologa francese Edf, passando per la spagnola Ibil. 

Renault è coinvolta anche in altri progetti legati alla creazione di infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici, come, ad esempio, le reti Ultra-E e High-Speed Electric Mobility Across Europe nel nord del nostro continente. 

L'obiettivo di Enel, invece, è l'installazione di 2.500 colonnine in Italia entro la fine del 2018, per arrivare alle 7.000 del 2020 e alle 14.000 del 2022. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento