Mobilità & Sicurezza

Dall'Europa un sistema informativo unico sulla mobilità

-

Obiettivo del progetto Data for Road Safety è fornire notizie sul traffico per rendere più sicura la circolazione sulle strade del Continente

Dall'Europa un sistema informativo unico sulla mobilità

Da circa un anno, un team di ingegneri europei è al lavoro su un ambizioso progetto che punta a realizzare un sistema condiviso tra le varie nazioni, in grado di fornire informazioni sulla condizione delle strade, per innalzare il livello di sicurezza della circolazione. 

Data for Road Safety, questo il nome del programma che ha il sostegno di Bruxelles, coinvolge una platea di attori molto vasta, dalle Case alle diverse società di gestione stradale, oltre ovviamente alle forze di polizia, per arrivare ad un completo sistema di scambio di dati accessibile a bordo delle vetture o dei veicoli da lavoro.

Un obiettivo certo ambizioso, ma raggiungibile grazie alla dotazione tecnologica già disponibile su molti modelli in produzione, capaci di dialogare grazie al “car-to-x“ con le infrastrutture stradali. 

La tipologia di notizie fornite è ampia, spaziando dalla classica informazione in tempo reale su incidenti ed eventi accaduti in strada, all’allert per condizioni di guida difficili in caso di maltempo, o alla segnalazione di veicoli fermi lungo l’arteria viaria e potenzialmente pericolosi per gli altri utenti.

Conoscere con esattezza la localizzazione di un incidente, o la tipologia dei veicoli coinvolti renderebbe anche più veloci e risolutive le operazioni di soccorso, con tempi di intervento celeri e ripristino delle condizioni di sicurezza più rapidi rispetto a quanto accade normalmente.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento