Ferrari Formula 1 tutte le generazioni in mostra a Imola

Pubblicità
Emiliano Perucca Orfei
Un parterre eccezionale a Imola con tutte (tranne pochissime) le F1 Ferrari fino al 2012, seguitemi nel video che ve le racconto tutte
31 ottobre 2022

Le Finali Mondiali 2022 hanno rappresentato un momento di convergenza dei diversi universi Ferrari in ambito di Motorsport. Oltre ad aver mostrato i programmi futuri, con la nuova biposto che correrà a Le Mans a partire dal 2023, sono state mostrate anche la 296 GT3 e sono andate in pista tutte le 488 Challenge oltre che le hypercar del programma clienti FXX e monoposto di F1 del Reparto Corse Clienti. Un evento straordinario in cui, staticamente, è stato possibile avvicinare le GT del passato - dal 1947 - ma anche le F1 della storia recente di Ferrari…a partire dalla Spazzaneve del 1973 per arrivare al 2012 con le monoposto di Alonso. Una carrellata di vetture straordinaria in cui si fanno notare la 126 C2 del 1982, quella dell’incidente di Gilles a Zolder e del duello con Pironi ad Imola, la 412 T2 di Alesì e Berger (la stessa che provò anche Schumacher tessendone le lodi) e poi l’epopea del motore V10 dal 97 (mancava solo la F310 del 96) al 2005 con tutte le auto mondiali del Kaiser.La F1 è stata un banco prova di tecnologie incredibile per Ferrari ed ancora oggi con l’ibrido e con gli studi su materiali ed aerodinamica…rappresenta la punta dell’iceberg dello sviluppo tecnico e tecnologico di una azienda che sin dai tempi di Ferrari ha usato le corse per far progredire il prodotto. Una tradizione che si rinnova monoposto dopo monoposto. Sempre in prima linea, da Maranello…con il cuore.

Ultime da News

Da Moto.it

Hot now

Pubblicità
Caricamento commenti...