Aziende

Ferrari, gli stabilimenti di Maranello e Modena riapriranno il 14 aprile

-

Ferrari riaprirà gli stabilimenti di Maranello e Modena il prossimo 14 aprile, dopo un mese di stop

Ferrari, gli stabilimenti di Maranello e Modena riapriranno il 14 aprile

Ferrari ha annunciato la riapertura dei propri stabilimenti di Maranello e Modena il prossimo 14 aprile: la casa di Maranello aveva disposto il fermo produttivo il 14 marzo scorso per via dell'emergenza Coronavirus. La ripresa dell'attività, fanno sapere dalla Ferrari, avverrà però solo «a condizione che sia garantita la continuità della catena di forniture». Non è specificato nella nota diffusa alla stampa, ma naturalmente la riapertura è anche subordinata alla mancata proroga dello shutdown disposto dal DPCM del 21 marzo 2020 per le attività produttive non essenziali. 

«Tutte le attività aziendali che possono essere svolte attraverso il lavoro agile continueranno regolarmente come è stato fatto nelle scorse settimane. La Società continuerà a farsi carico dei giorni di assenza di coloro che non possono avvantaggiarsi di tale soluzione», si precisa nella nota diffusa alla stampa. Ferrari precisa anche che si stanno adottando tutte le misure necessarie a salvaguardare il benessere e la salute dei propri dipendenti. 

Ulteriori indicazioni sulla guidance finanziaria arriveranno il 4 maggio 2020, in occasione della conference call con gli investitori riguardo ai risultati finanziari del primo trimestre 2020. In ogni caso, «Alla luce del valore del marchio, della propria solidità finanziaria e del modello di business, Ferrari è fiduciosa nella propria capacità di generare valore per tutti gli stakeholder al di là delle incertezze del breve periodo».

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top Ferrari