Aste

Fiat 500: venduta per beneficenza a 385.000 dollari

-

Una Fiat 500 Prima Edizione è stata battuta all'asta per l'incredibile cifra di 385.000 dollari. Il ricavato verrà devoluto in beneficenza

Fiat 500: venduta per beneficenza a 385.000 dollari

Le aste di beneficenza sono un mezzo molto rapido ed efficace per reperire fondi da destinare a nobili cause. Solitamente quando sono le automobili le protagoniste di un’asta si sente parlare di modelli rari e preziosi, spesso d’epoca, o di concept car realizzate in un solo esemplare dall’inestimabile valore.

Questa volta all’asta è finita invece una più comune Fiat 500 Prima Edizione, particolare versione realizzata per il lancio del modello sul mercato americano. In realtà non si trattava proprio di un esemplare qualunque, dal momento che il Cinquino era stato acquistato dal celebre presentatore televisivo e collezionista d'auto Jay Leno.

La vettura, messa all'asta per beneficenza a Monterey, è stata venduta per l'incredibile valore di 385.000 dollari, una cifra che corrisponde a circa a 308.700 euro secondo il cambio attuale. Il ricavato dalla vendita di quella che è probabilmente la più costosa 500 nella storia di questo modello servirà a finanziare l'organizzazione Fisher House che si occupa di sostenere le famiglie dei veterani dell'Esercito Usa feriti in azione.

Presenti all'asta, organizzata da Gooding and Co, anche il Segretario alla Difesa Usa Leon Panetta e il generale dell'esercito Ray Odierno. La Fiat 500 Prima Edizione faceva parte della vasta collezione di Jay Leno, che attualmente comprende numerose vetture italiane, tra cui spiccano due Ferrari, tre Maserati, diciassette Lamborghini e tredici Fiat compresa una Topolino.

Fonte: Ansa

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento