pechino 2012

Fiat Viaggio: le prime immagini ufficiali

-

Il brand italiano ha divulgato le prime immagini della Fiat Viaggio, berlina tre volumi derivata dall’americana Dodge Dart e riservata per ora al mercato cinese, che verrà presentata nel corso del prossimo Salone di Pechino

Fiat Viaggio: le prime immagini ufficiali

La Casa torinese ha divulgato le prime immagini della Fiat Viaggio, la futura berlina tre volumi derivata dalla cugina americana Dodge Dart, che verrà prodotta in Cina in virtù della partnership stretta dal brand italiano con Guangzhou Automobile Group, colosso cinese del comparto automotive.

Il nuovo modello marchiato Fiat dovrebbe essere presentato ufficialmente al prossimo Salone di Pechino, in programma dal 23 aprile fino al 2 maggio. Una scelta dettata dal fatto che inizialmente la Viaggio dovrebbe essere riservata esclusivamente al mercato cinese, dove dovrebbe essere commercializzata a partire dalla fine dell’anno.

Allo stesso modo della consanguinea Dodge Dart, la Fiat Viaggio è costruita sulla piattaforma Compact US Wide, direttamente derivata da quella utilizzata per l’italiana Alfa Romeo Giulietta.

Le prime immagini consentono di vedere parte della sezione frontale, caratterizzata da una calandra a listelli orizzontali cromati, al centro di cui spicca il logo della Casa torinese. Una modanatura cromata circonda non solo la calandra, ma anche la cavità riservata ai fari fendinebbia collocati nella parte inferiore del paraurti, dove si trova anche la presa d’aria centrale per il radiatore corredata da una griglia nera.

Il frontale sembra presentare un taglio meno aggressivo rispetto a quello della Dodge Dart e maggiormente allineato al family feeling del brand torinese. Una scelta facilmente riscontrabile nei gruppi ottici principali, che si distinguono per un design meno tagliente e maggiormente morbido e affusolato, se paragonato a quello della cugina d'Oltreoceano.

Un’altra immagine parziale mostra parte della fiancata e della sezione di coda. Mentre nella zona laterale spicca il particolare taglio delle vetrature circondate da una modanatura cromata, che assecondano la conformazione del tetto piuttosto ribassata nella parte posteriore, la sezione di coda si contraddistingue per i gruppi ottici sviluppati orizzontalmente e per l’importante nervatura che attraversa la vettura per l’intera larghezza, suggerendo a tratti la conformazione di uno spoiler.

La Casa ha dichiarato che la nuova Fiat Viaggio sarà lunga 4,679 metri e larga 1,850 metri, con un passo di 2,708 metri, mentre la gamma dei propulsori dovrebbe essere costituita da due unità turbo alimentate a benzina, ovvero il motore da 1.4 litri T-Jet da 120 CV e il più potente propulsore da 1.4 litri T-Jet da 150 CV.

Entrambe le motorizzazioni dovrebbero essere abbinate ad un classico cambio manuale frazionato a cinque marce o al sistema di trasmissione automatica a doppia frizione denominata Ddtc.

La Fiat Viaggio, che verrà prodotta nel nuovo stabilimento di Changsha, nella provincia di Hunan, va quindi ad aggiungersi all'attuale gamma di modelli del marchio italiano commercializzati in Cina, costituita da Freemont, Bravo, Punto, Linea e 500.

Per il momento la Casa non ha rilasciato informazioni in merito ad una futura commercializzazione di questo nuovo modello anche in Europa, dove potrebbe andare a sostituire l’attuale Fiat Bravo.

 

  • frengo762263, Cadelbosco di Sopra (RE)

    ma il disegnatore..???

    i fanali sono come quelli della i30 il posteriore e come quello della a4..ma la fiat a uno stile suo o no!!
Inserisci il tuo commento
Modelli top Fiat