Formula E

Formula E, E-Prix di Parigi: vince Frijns

-

Vittoria per Robin Frijns nell'E-Prix di Parigi di Formula E. Seguono André Lotterer e Daniel Abt

Robin Frijns sugli scudi in Francia: è stato l'olandese della Virgin Racing ad aggiudicarsi l'E-Prix di Parigi, ottavo appuntamento della stagione 2018/2019 di Formula E. Frijns è l'ottavo vincitore diverso in altrettante gare disputate in questo campionato della categoria 100% elettrica. A completare il podio troviamo il tedesco della DS Techeetah, André Lotterer, e Daniel Abt, in forza alla Audi Sport. Frijns ha prevalso al termine di una gara caotica.

La corsa è iniziata dietro la Safety Car per via del fatto che una parte della pista fosse ancora bagnata perché protetta dall'ombra degli alberi. Oliver Rowland, scattato dalla pole position dopo la squalifica comminata a Wehrlein, è finito a muro nel corso del decimo giro; il suo ritiro ha consegnato il comando della gara al suo compagno di squadra, Buemi. Lo svizzero si è dovuto vedere dagli attacchi di Frijns: i due sono venuti a contatto nella tornata numero 32.

Pochi giri dopo, Frijns ha approfittato di un errore di Buemi per prendere la testa della corsa e mantenerla nonostante una serie di imprevisti dovuti all'arrivo della pioggia, che ha causato diversi regimi di full course yellow e l'ingresso della Safety Car per errori di diversi piloti. Con la vittoria di oggi, Frijns prende il comando della classifica mondiale. 

Quarto è Lucas Di Grassi, di Audi, davanti a Maxilmilian Gunther, della Geox Dragon. Il campione del mondo di Formula E in carica, Jean-Eric Vergne, è sesto; seguono Antonio Felix Da Costa, di BMW; Gary Paffett, in forza alla HWA; il brasiliano della Venturi, Felipe Massa; e Pascal Wehrlein, della Mahindra.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento