News

Germania, BMW sostituisce le auto diesel per i divieti alla circolazione

-

La Casa di Monaco lancia una nuova iniziativa dedicata alla Germania per contrastare il divieto di circolazione dei diesel. Ecco di cosa si tratta

Germania, BMW sostituisce le auto diesel per i divieti alla circolazione

Recentemente il governo tedesco ha dato la possibilità ai singoli comuni di decidere se vietare o no la circolazione dei diesel (qui tutti i dettagli) e, come ci si poteva aspettare, in Germania il mercato delle vetture a gasolio a subito un forte calo. La prima Casa a rispondere a queste importante decisione è BMW, che ha lanciato una nuova iniziativa la Diesel-Rücknahmeversprechen: senza costi aggiuntivi, alcuni clienti potranno riconsegnare le proprie auto a gasolio e sostituirle con modelli (equivalenti) a benzina o ibridi nel caso di divieti di circolazione.

 

Ovviamente, questa garanzia del Marchio di Monaco ha delle limitazioni: in primis il cliente deve risiedere o lavorare nel raggio di 100 km dalla città con il divieto di circolazione. La promozione della Casa di Monaco è applicabile dal 15 marzo al 30 giugno solo per le vetture in leasing acquistate in Germania e solo se le auto dei clienti siano incluse nel bando. BMW ha fatto i suoi calcoli per agevolare il cliente e per minimizzare le perdite. Attualmente, tutti i modelli venduti sono Euro6 e alcuni rispondono all’omologazione Euro6d. Inoltre, nel caso vengano applicati dei divieti di circolazione, le diesel Euro6 non potranno circolare solo dopo il 2020. Ad esempio, il tribunale amministrativo federale di Stoccarda ha già approvato un divieto di circolazione per le auto a gasolio ma le Euro5 potranno entrare in centro fino al settembre del 2019.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento