Giorgia Meloni attacca Repubblica e Stellantis: non fate prediche

Giorgia Meloni attacca Repubblica e Stellantis: non fate prediche
Pubblicità
Carlo Bellati
  • di Carlo Bellati
Dopo le uscite di Carlo Calenda, anche il Presidente del Consiglio critica apertamente il CdA di Stellantis e il quotidiano Repubblica della famiglia Agnelli
  • Carlo Bellati
  • di Carlo Bellati
23 gennaio 2024

Dopo le esternazioni di Carlo Calenda di ieri, in serata è arrivata anche la voce del Presidente del Consiglio sulla situazione imprenditoriale di Stellantis e le sue ricadute sui prodotti italiani e l'occupazione nelle fabbriche. Prendendo spunto da un articolo di Repubblica che critica "l'Italia in vendita", la premier ha affermato che “non accetta lezioni sull’italianità da chi ha venduto la Fiat ai francesi” riferendosi al quotidiano di proprietà della famiglia Agnelli.

La Meloni ha detto, in particolare, che l’accusa di aver messo l’Italia in vendita sulla prima pagina di Repubblica arriva da “quelli che hanno preso la Fiat e l'hanno ceduta ai francesi, hanno trasferito all'estero la sede legale e fiscale in Olanda, messo in vendita sui siti immobiliari i siti di nostre storiche aziende italiane”.

Pubblicità
Caricamento commenti...