Automoto.it per eBay

Guida all’acquisto: trovare l’olio migliore per la vostra auto grazie a eBay

-

Il classico cambio olio dell’auto è tanto noto agli automobilisti quanto fondamentale, per la salute di motore e cambio. Tra le moltissime alternative esistenti nella scelta del prodotto migliore, eBay si rivela strumento efficace. Sia per conoscere i vari tipi di olio e le disponibilità, sia per un acquisto al miglior prezzo

Guida all’acquisto: trovare l’olio migliore per la vostra auto grazie a eBay

Chiunque sa che tra le manutenzioni ordinarie dovute alla propria vettura, esiste il “cambio olio”. Dire oggi cambio olio non indica solo il classico concetto di sostituzione olio motore, con o senza filtro. Nelle vetture moderne dotate di trasmissione automatica, è assolutamente fondamentale anche la sostituzione olio nel cambio. Esiste poi anche l’olio dei freni e una parte di lubrificante è presente in alcune gestioni clima. Tutti questi oli sono soggetti a degrado fisico nel tempo, prima che perdita di volume per vari motivi, ma tralasciamo oggi le questioni più tecniche e i casi da autoriparatore specializzato. Come appunto sono i freni, da spurgare e a volte ricalibrare con diagnosi elettronica; oppure il cambio automatico intero “da lavare” e re-impostare, sostituendo valvole e guarnizioni. Focalizziamo invece il più frequente e semplice cambio olio del motore.

Olio motore

Forse non tutti sanno che ogni motore esige un certo tipo di olio, che “tenga” a date temperature per determinati movimenti meccanici, con specifiche proprie di quel motore. Un olio che lubrifichi con una certa viscosità e non un'altra, le parti meccaniche incessantemente sotto stress.

Tendenzialmente, più i motori sono evoluti e prestanti meccanicamente, con molti cilindri, valvole idrauliche e alti regimi di rotazione, più l’olio dovrà essere di alta qualità. Per esempio l’olio motore di una Ferrari V12 o sportiva vera con sei e più cilindri, ha capacità di restare ben più liquido a freddo di quello di un FIRE, per circolare nelle molte parti. Senza mai perdere potere lubrificante in uso pesante e condizioni infinitamente più stressanti, di certi motori da citycar. Per fortuna, ci sono le indicazioni della Casa costruttrice sul libretto manutenzione e a volte in vettura, a chiarire quale specifica debba avere l’olio motore da comprare per la propria auto.

Tra le molte sigle e gli acronimi, che ogni Casa auto indica, si apre poi il mare di offerte che si vedono dai ricambisti e persino nei centri commerciali. L’olio motore per auto è da sempre un prodotto oggetto di concorrenza commerciale spietata, a volte con pecche di valenza tecnica e rischi, per limarne il prezzo. Come per altri ricambi, il grande marketplace eBay con le sue sezioni dedicate ai prodotti per auto, viene in grande aiuto per chiarire le idee, di fronte a un cambio olio dell’auto. E non solo per come si trovino rapidamente oli di ogni tipo e prezzo, su eBay.

Quando fare il cambio olio

Togliamoci facilmente il dubbio del quando eseguire il cambio olio all’auto: viene indicato dalla strumentazione stessa in vettura, salvo modelli datati o storici. Per essere più sicuri, meglio sempre tracciare (il classico bigliettino) data e chilometraggio del cambio olio, contando poi tempo e percorrenze. Sempre il libretto di uso e manutenzione, indica i mesi e i chilometri dopo i quali occorre eseguire il cambio. Per esempio ogni anno solare, dodici mesi, o comunque dopo i 15.000 km percorsi (intervalli questi, tipici da auto benzina).

Sebbene sia possibile continuare a usare l’auto senza fare il cambio olio al momento preciso, è una pratica rischiosa “lasciare indietro” il cambio stesso. Non solo per questioni di livello, che in certi casi può scendere sotto il minimo se vi sono perdite (verificabile con asticella, o da quadro strumenti). Un olio motore diminuito anche poco in volume o degradato dal tempo, perde le proprietà dette sopra, si può contaminare con residui e quindi lubrifica meno bene. Cambia anche la viscosità garantita e a temperature o regimi motore estremi, s’incrementano molto i rischi di danni al motore stesso. Bronzine, altre parti del sistema più intimo dentro a testata e blocco motore, possono subire traumi e danni permanenti. Che si traducono in minore resa, consumi peggiori e in certi casi, rotture con pesantissime riparazioni da eseguire in officina.

Che olio (e filtro) scegliere

Nei decenni gli oli motore si sono diversificati, tra minerali e sintetici, o persino a base biologica, con parte differenziante nei cosiddetti “additivi” che ogni azienda mette nei propri oli e usa come leva di marketing. Esistono oli nati appositamente per motori diesel, o benzina, di piccola o grande cubatura e via dicendo. Come esistono oli universali, ma tutto quanto è marketing di brand o logo e descrizione promozionale, non ci deve far dimenticare di verificare sempre la specifica detta sopra: è l’acronimo indicato da chi fabbrica il motore quello “che comanda” e per norma troviamo sempre, scritto sui contenitori di oli approvati e certificati, come quelli in vendita su eBay.

Per esempio, le Case tedesche hanno proprie specifiche molto intuitive. Il gruppo VW indica per certi propri motori Euro5 ed Euro6 di usare olio con specifica almeno VW 504.00 e VW 509.00 per i motori più moderni. Va da se che scegliendo un marchio e un tipo di olio, con la tal caratteristica SAE (sempre filtrabile anch’essa, su eBay) tra le sue specifiche ci deve essere quella prescritta o superiore, di medesima Casa auto. Molto spesso oli sviluppati in collaborazione con le Case dai maggior gruppi (es. Castrol, Eni, Total) hanno decine di specifiche riportate, valide dalla citycar alla sportiva: vanno sempre e comunque verificate.

Infine, parlando di cambio olio e non di rabbocco, è da sempre buona regola e quasi obbligatorio per come indicato dal costruttore sostituire anche il filtro, dell’olio. Quella che è in alcuni casi una piccola e poco costosa cartuccia, previene altri problemi che sorgono se impurità circolano insieme al lubrificante nelle parti più nobili del motore. Anche per il filtro olio, eBay con le sue sezioni di ricambi per auto è validissimo strumento di ricerca e confronto: per scegliere il prodotto più adatto. Per i filtri olio, non essendoci molte specifiche come per gli oli, vale la selezione marca / modello / versione e codice ricambio, permessa da eBay. Filtri originali di Casa auto o di marchi fornitori OEM (in primo impianto) sono quelli con maggiore sicurezza di durata.

Acquisto eBay

Una volta certi della necessità di cambio olio vettura, con in mano la specifica o le specifiche necessarie, eBay è ancora una volta strumento principe per scegliere. La sezione lubrificanti auto è chiara e rapida da navigare. Si possono vedere subito le disponibilità, con prezzi chiari e tempi consegna ma soprattutto, usando i filtri, selezionare oli adatti al caso e contenitori della capienza necessaria (es. 5 litri per un cambio olio di vettura media).

Il marketplace sempre più specializzato sull’auto, permette di confrontare i vari venditori, professionali con tanto di feedback, con la certezza di qualità prodotto per come visibile online. Vista la protezione acquirente e le garanzie, con possibilità di reso. Oltre alla facilità di selezione, con prezzi tra i più competitivi in assoluto, eBay vanta anche la rapidità di consegna e la totale libertà di pagamento: dai contanti al ritiro olio, al pagamento online con Paypal passando per le carte di credito.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento