novità

Hyundai, la Veloster N correrà nel TCR

-

Dopo la i30 N a scendere in pista sarà il turno della cugina americana con una porta in meno

Hyundai, la Veloster N correrà nel TCR

Vista la competività nel WTCR, Hyundai non lascia ma raddoppia, e alla i30 N sarà affiancata in versione TCR anche la Veloster N. Il team Bryan Herta Autosport curerà l'auto e oltre a prendere parte alla prossima stagione del campionato mondiale TCR, gestirà la vendita della Veloster N TCR alle scuderie private e si occuperà anche del supporto tecnico.  

Anche lei è stata sviluppata dalla Hyundai Motorsport Customer Racing e sarà costruita in Germania, nel quartier generale di Alzenau, condividendo circa l'85% delle componenti con la sorella. Sotto il cofano ci sarà il motore 2.0 turbo da 350 CV e tutte le vetture saranno dotate di un cambio sequenziale a sei rapporti con paddle al volante, serbatoio da 100 litri e un impianto frenante Brembo con, all'anteriore, pinze a sei pistoncini e dischi da 380 mm.

Arriverà nei prossimi mesi e scenderà in pista già a partire dalla prima gara del campionato 2019 dell'Imsa Michelin Pilot Challenge, in programma il 25 gennaio al Daytona International Speedway. Voglia di correre? Il prezzo è di 135.000 euro.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento