Promozioni e rottamazione 2020

Hyundai smuove il mercato prima dello Stato: maxi rottamazione con vantaggi mai visti [sconti fino a 8.500 euro]

-

La Casa coreana avvia incentivi e bonus rottamazione che limano i prezzi di tutta la gamma 2020, soprattutto per i privati. Kona elettrica a 23K

Hyundai smuove il mercato prima dello Stato: maxi rottamazione con vantaggi mai visti [sconti fino a 8.500 euro]

Già da oggi, per il mese di luglio 2020, Hyundai ha in atto una maxi campagna promozionale per il cambio auto, con rottamazione. Un affondo per gestire al meglio la brutta fase di mercato auto in Italia. Un mercato che ha visto cadere di circa mezzo milione il volume 2020, soprattutto fronte canale aziende. Ora, contrariamente al passato recente, alcune Case e tra queste proprio Hyundai, puntano ai privati. Sarà merito degli incentivi statali dati ora per certi, ma l’interesse c’è. Per un mercato che in ogni caso è dato come poco oltre il milione di vetture anno (dato previsionale Italia). Hyundai punta alla sua classica quota del 3% di mercato nostrano, 4% contando solo i privati eppure si muove prima di altri, come se non le bastasse.

Da subito la Casa spinge con l’inedita campagna rottamazione facendo notare le proprie vetture “Eco” dove sono messi meglio di altri concorrenti generalisti, invero. Hyundai insomma prova a dare certezze, economiche, per chi sia interessato al cambio auto ora. Non solo ipotesi future che dipendono da cavilli burocratici e tempi politici. Allora via agli sconti, se così vogliamo semplificare. Unico marchio con le 5 tecnologie elettrificate, idrogeno incluso, Hyundai nel 2020 rinnova tutta la propria gamma, tra modelli nuovi o restyling, con il 90% delle vetture disponibili elettrificate (tranne la piccola i10).

Rottamazione subito + Bonus

Ora la Casa premia i propri clienti, in risparmio. Un vantaggio netto di 1.500 euro per chi cambia, nel senso che rottama, auto pre-2010 (veicoli fino a Euro4 inclusi, una stima conta circa 23 milioni di mezzi papabili, in Italia). Se si tratta di una Hyundai, quella che si cambia per la nuova, vantaggio ulteriore da 500 fino a 1.500 euro (l’auto deve appartenere al nucleo familiare). Poi per chi non aveva Hyundai ma nemmeno altro, ovvero persone che comprano e si intestano per la prima volta un’auto nel 2020, un benvenuto: 500 euro fisso per tutti i modelli.

In caso di finanziamento Hyundai i-Plus Gold poi, altri vantaggi: stimati anche questi in circa 1.500 euro come media. Insomma, tutto da conteggiare secondo i modelli che interessano, dalla i10 al Santa Fe, ma Hyundai mette sul piatto incentivi forti, per quelli che hanno un auto ultra-decennale.

Esempio di prezzo scontato? Tucson ibrida diesel, allestimento fulll: listino 33.000 euro, con maxi rottamazione e vantaggi vari, si limano fino a 8.300 euro. Un taglio senza precedenti, per la Casa. Konda ibrida? Arriva a 21.500 euro per oltre 7.000 euro di vantaggi. La i10, da 13.700 euro scende a 9.200 euro. Nel corso dell’anno, specialmente in autunno, saranno in vendita molte nuove o rinnovate Hyundai. Come la i30, i10N, i20 ibrida, Santa Fe e poi altre due vetture. A proposito di elettriche, la Kona EV (qui link alla prova) sommando le offerte della Casa (circa 3K) all’attuale eco-bonus, scende a meno di 23.500 euro. Un prezzo accattivante per chi punti al SUV compatto elettrico, senza sforare i 40/50K.

I bonus Hyundai sono in essere fino al 31 luglio 2020 ma prorogabili e, soprattutto, cumulabili con altri sconti. Da verirficare secondo il listino prezzi e il sito ufficiale della Casa.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento