guide bev

Il costo di ricarica di un’auto elettrica: colonnine e non solo

-

Quanto costa ricaricare un’auto elettrica in Italia, sulle colonnine pubbliche o private?

Il costo di ricarica di un’auto elettrica: colonnine e non solo

E’ una domanda ancora molto diffusa per via di alcuni giusti dubbi, quella del reale costo di ricarica per un’auto elettrica oggi in Italia. Il dato certo è che si risparmia molto, rispetto a un “pieno” di classico carburante per auto termica a parità di segmento e percorso. Al netto dell’autonomia, ovviamente limitata per gli EV. Ve lo abbiamo raccontato nello specifico di alcuni modelli noti in vari articoli di prova, su automoto.it.

Quanto costa esattamente fare “un pieno” di corrente alla colonnina per ricaricare tutta la batteria di un EV? Dipende. Mentre per la benzina e il gasolio il parametro è il prezzo di 1 litro di carburante, per la ricarica di batterie auto ci sono i kW.

Il costo ricarica è variabile secondo la fonte, della ricarica stessa. La ricarica di auto elettrica tramite colonnine elettriche, gestibile anche da App e con carta, vede attualmente prezzi che oscillano tra 0,40 € al kW fino a oltre 0,50 € per kW. Ovviamente il costo di ricarica alle colonnine varia secondo i gestori e il tipo di contratto, se ci sia. Soprattutto però il costo ricarica auto elettrica sulle colonnine aumenta insieme alla potenza e velocità delle stesse. Abbonamento o ricarica singola, il costo ricarica aumenta sulle colonnine veloci (es. DC 150 kW) rispetto a quelle “normali” (es. AC 22 kW). Ultimo aspetto da considerare, volendo contare il preciso costo di una ricarica auto elettrica, è quello dell’efficienza di ricarica, che non è mai il 100% per vari fattori. Se per ipotesi forsse del 90% (ma spesso scende anche verso l'80%) per ricaricare 1 kWh nella batteria saranno erogati circa 1,1 kWh.

Quanto costa ricaricare un’auto elettrica “da casa”? Certamente il costo ricarica da rete domestica o lavorativa, privata, è inferiore rispetto a quello da colonnina pubblica. Il prezzo che si paga per ricaricare l’auto elettrica privatamente è infatti quello della corrente elettrica secondo l’utenza che si usa. Mediamente, in Italia a oggi il costo è poco oltre 0,20 € a kW. Variabile secondo i contratti e le potenze.

Anche in questo caso, mediamente, il costo di ricarica auto elettrica aumenta se la potenza disponibile è superiore. Se per ricaricare l’auto elettrica da casa si usano delle wallbox o dei kit adattatori, ovviamente vanno conteggiati anche i costi di eventuale acquisto o noleggio degli stessi.

Quanto costa la ricarica di un’auto elettrica delle più note. Dipende tutto dalla dimensione e dalla tecnologia di batterie e di OBC (caricatori di bordo). La varietà è molta. Si passa dai pochi euro per auto elettriche con piccole batterie (es. BMW i3 o Renault Zoe) per arrivare alle varie decine di auto delle grandi auto elettriche prestazionali, come le Tesla Model S quando sono collegate a colonnine senza particolari convenzioni.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento