Attualità

Incidente sulla A8, morta una mamma

-

Una donna di 38 anni ha perso la vita in un incidente sulla A8. Scesa dalla sua auto dopo un tamponamento, è stata travolta e uccisa da un'altra vettura. Con lei in auto le due figlie

Incidente sulla A8, morta una mamma

Una donna di 38 anni, Barbara Fettolini, è morta sul tratto tra Rho e Milano della A8. L'auto della vittima, una Clio, era stata coinvolta in un tamponamento, finendo contro una new jersey. Subito dopo l'impatto, la donna è scesa dalla vettura per posizionare il triangolo di emergenza e mettere in sicurezza le due figlie, Rachele e Rebecca, che viaggiavano con lei, ed è stata travolta da una macchina sopraggiunta sul luogo dell'incidente. 

L'auto, una Volkswagen Passat guidata da un uomo di 54 anni, ha travolto non solo la donna, ma anche l'automobilista che l'aveva tamponata con una Peugeot, scesa a prestare soccorso, e ha tamponato la BMW di uomo che aveva accostato per aiutare. L'incidente è occorso intorno alle 20 all'altezza dello svincolo di Rho Fiera sull'Autostrada dei Laghi.

Dopo circa 20 minuti sono arrivati i soccorsi, ma per la donna non c'è stato nulla da fare. La seconda conducente coinvolta, 37 anni, ha subito una delicata operazione per l'amputazione della gamba destra. La donna, attualmente in progonosi riservata, ha riportato fratture al volto e contusioni su tutto il corpo. Illese le due bambine della vittima, di cinque anni e nove mesi. 

Stando alle ricostruzioni della Polizia Stradale di Busto Arsizio, la Peugeot ha tamponato la Clio,  facendola finire nella corsia di sorpasso, in senso contrario rispetto alla direzione di marcia. Le due donne sono scese dalla vettura, e un uomo di 32 anni, al volante di una BMW, ha accostato in corsia di emergenza e ha urlato loro di non uscire dall'auto, perché troppo pericoloso. Poco dopo, lo schianto. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento