Incredibile incidente mortale in California: Corvette finisce in piscina a 240 km/h [3 persone a bordo]

La supercar americana viaggiava almeno tre volte oltre i limiti ed è volata oltre la siepe di un'abitazione in California. La video notizia dei TG USA

10 luglio 2021

Punti chiave

Quella riportata in video dalla CBS è una tragedia che vede coinvolta una Chevrolet Corvette C8. La supercar americana ha avuto un incidente incredibile, in California: finita a velocità elevata fuori strada e poi addirittura entrata in una piscina.

Le prime rilevazioni dicono che la Corvette viaggiasse ampiamente oltre i 200 km/h su una strada dove il limite prevede invece velocità al massimo di un terzo.

Proprio la velocità, evidente dalle foto che mostrano i rottami della vettura distrutta, è il motivo per cui la Corvette non solo ha superato marciapiede e siepe, ma addirittura è entrata nella piscina.

A bordo della Corvette tre persone, di cui due sono decedute (addirittura finite fuori dall’auto) e una è ricoverata in ospedale.

 

Fonte img. CBS