Auto Ferrari mai viste

L’innovativa Ferrari 408 4RM: ecco il primo modello 4x4 di Maranello [bella e mai venduta]

-

Evoluzione dei modelli classici di sportiva Ferrari by Forghieri, con la trazione integrale prima della FF

Tutti conoscono Mauro Forghieri, almeno tutti quelli che hanno seguito la F1 dei tempi d’oro. il grande tecnico di Maranello che si è visto spesso a fianco del Drake e di tutti gli assi al volante di una Ferrari da corsa, non è stato solo al servizio delle Rosse che correvano in pista. La sua opera è stata anche dedicata a progetti di Ferrari stradali, in particolare quelli più innovativi.

La storia non ha consegnato alla produzione in serie però alcuni modelli parecchio interessanti, sui quali ha lavorato l’ingegnere. Sono quelli dell’epoca “Fiat” dopo la morte di Enzo Ferrari. In particolare quelli visibili in foto sono dei prototipi 408 4RM: vettura bella per i tempi, con motore 4.0 V8, 4 valvole per cilindro e 4 ruote motrici.

Una berlinetta abbastanza futurista nel 1987, quando tutto sommato la Ferrari non era propriamente al top come in altri anni, per l’innovazione in gamma. Non solo trazione integrale con giunto idraulico, ma anche sospensioni pneumatiche come pneumatiche erano le battute in gomma delle portiere (mantenute in pressione). Il telaio era in acciaio e alluminio e la potenza 300 CV. Costi e tempi di realizzazione in serie non hanno però sposato le necessità aziendali del momento. Sarebbe stata la prima Rossa 4x4 messa in vendita al pubblico

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento