La Lancia Delta Integrale rinasce ancora con Automobili Amos: ecco la Safarista

La Lancia Delta Integrale rinasce ancora con Automobili Amos: ecco la Safarista
Restomod d’autore per l’iconica Lancia Delta, ripresa in mano da Automobili Amos e trasformata in un tributo al piacere di guida. Dopo la Delta Futurista quindi, ecco la versione ispirata al Rally Safari, la Safarista. Il prezzo, stavolta, è ancora più esclusivo
15 dicembre 2021

Era il 2018, il Covid non sapevamo nemmeno cosa fosse e Automobili Amos aveva appena presentato la Lancia Delta Integrale Futurista. Un restomod estremamente curato nei dettagli, fatto da appassionati e per appassionati con l’obiettivo di offrire una guida pura e sincera senza rinunciare ad alcune soluzioni tecniche moderne. È con lo stesso spirito che, oggi, l’atelier varesino ha dato vita ad una nuova variante di una delle vetture più iconiche della storia, ispirata stavolta al Rally Safari: la Lancia Delta Safarista.

Come è fatta la Safarista

La base è la stessa della sorella, ovvero una Lancia Delta Integrale 16V equipaggiata da componenti moderne. Anzi, è proprio dalla Futurista che Automobili Amos ha lavorato per dare vita a questa nuova versione. La Safarista monta però un assetto rialzato per affrontare il fuoristrada, a cui si aggiungono paraspruzzi dedicati, specchietti specifici e diverse componenti rivisti per l’occasione, tra cui pneumatici da fuoristrada e coperchi in carbonio per i cerchi anteriori. Rispetto alla Delta Safari originale, su questo restomod non troviamo il paraurti tubolare ed i fari aggiuntivi all’anteriore, c’è invece uno spoiler integrato e una meccanica aggiornata.

Interni da rally

All’interno la vettura è sportiva ed essenziale, con un generoso rollbar, sedili sportivi e cinture Sabelt con attacco a sei punti. Al centro del tunnel centrale svettano la leva del cambio e quella del freno a mano, mentre al posteriore - l’abitacolo è completamente ricoperto in fibra di carbonio - c’è una ruota di scorta. Se il volante è semplice e spoglio come in origine, la strumentazione (su cui si legge la scritta “levati” già usata sulla Futurista) è spartana ma completamente digitale.

Tecnica e prezzo rivisti

La meccanica della vettura è stata rivista e adesso implementa differenziali ed un cambio sequenziale più raffinato e veloce, mentre l’assetto è completamente regolabile. Nuovo anche l’impianto di raffreddamento, mentre non sono state rivelate informazioni sul il propulsore, il 2.0 litri a benzina che sulla Futurista aveva guadagnato 130 cavalli arrivando ad una cifra complessiva di 330 CV per un peso di 1.250 Kg. Anche stavolta Amos Automobili ha deciso di costruire pochi esemplari, massimo dieci, per garantire l’esclusività ai propri clienti, ai quali sarà anche permesso di personalizzare fin nei minimi dettagli ogni componente. Il prezzo di questo gioiello, tasse escluse, è di 570.000 euro, un aumento sostanziale rispetto ai 350.000 euro necessari per portarsi a casa una Futurista.

Lancia Delta
Tutto su

Lancia Delta

Lancia

Lancia
Corso Giovani Agnelli, 200
Torino (TO) - Italia
800 526 242 00
https://www.lancia.it/

  • Prezzo
  • Numero posti
  • Lunghezza
  • Larghezza
  • Altezza
  • Bagagliaio
  • Peso
  • Segmento
Lancia

Lancia
Corso Giovani Agnelli, 200
Torino (TO) - Italia
800 526 242 00
https://www.lancia.it/