novità

Lincoln Continental concept: l'auto di lusso americana ritorna alle origini

-

Al Salone di New York verrà presentata l'affascinante Lincoln Continental concept, che riporta in auge il nome di un modello leggendario negli Stati Uniti

Lincoln Continental concept: l'auto di lusso americana ritorna alle origini

Lincoln, il marchio di lusso di casa Ford, non sembra intenzionato a lasciare il campo libero ai rivali della Cadillac ancora per molto. Al Salone di New York infatti verrà presentata l'affascinante Continental concept, un protitpo che riporta in auge il nome di un modello leggendario negli Stati Uniti.

Continental: un marchio glorioso finito in soffitta

Era da 13 anni che il marchio Continental riposava nelle soffitte della Lincoln, mandato in pensione dall'invasione del mercato americano di auto di lusso europee e giapponesi. Un nome prestigioso, con una gloriosa storia alle spalle, che era davvero un peccato gettare nel dimenticatoio. 

 

Ricordiamo infatti che la Continental è stata l'auto di Elvis Presley del celebre attore Clark Gable e persino del Presidente degli Stati Uniti. Si tratta di una svolta veramente importante per Lincoln, che dopo dieci anni di sigle fredde e un po' anonime come LS e MKS, torna a seguire la sua gloriosa storia, iniziata 98 anni fa.

Una super berlina per Usa e Cina

È un chiaro segno del ritorno in salute del marchio e della volontà di affacciarsi sul mercato cinese, dove i potenziali clienti conoscono la sua storia. «Quando si ha la possibilità di lavorare a un modello tanto iconico - ha dichiarato Mark Fields, CEO di Ford, in una recente intervista - c'è un misto di orgoglio e di paura, perché sai con che cosa ti stai confrontando».

lincoln continental concept (1)
La Continental rappresenterà il massimo del lusso in casa Lincoln

 

Il marchio Continental nacque nel lontano 1938, grazie a Edsel Ford, figlio del fondatore Henry, che voleva una convertibile da usare nelle vacanze di primavera. Diventata una icona del lusso americano, nel 1958 la Warner Brothers ne regalò una a Elizabeth Taylor, verniciata nello stesso colore dei suoi occhi e John F.Kennedy fu ucciso proprio su una Continental.

La versione di serie arriva l'anno prossimo

Il picco delle vendite fu raggiunto nel 1990, con 62.732 pezzi, dopodiché le consegne iniziarono a diminuire. Ora, la strategia del ritorno prevede di offrire un'esperienza di guida elegante e serena. «Vogliamo che le persone salgano sulle nostre auto e che si rilassino - ha aggiunto Fields - la Continental offrirà tutto questo».

 

Le vendite Lincoln sono cresciute del 16% nel 2014 e la berlina media MKZ è stata l'auto più venduta, mentre la più grande MKS, che la Continental dovrebbe sostituire, ha perso il 24%. Per ora la Continental è soltanto un prototipo, ma Ford ha già confermato che la versione di serie della berlina full-size andrà in vendita il prossimo anno.


 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento