Mobilità & Normative

Lombardia: taxi, NCC e bus non pagano la tassa

-

Le categorie professionali esentate nel 2021 dal pagamento della tassa automobilistica

Lombardia: taxi, NCC e bus non pagano la tassa

Grazie ad un contributo disposto dalla Regione Lombardia, per l’anno in corso le categorie professionali legate al trasporto (tassisti, conducenti NCC e noleggiatori di autobus) sono sollevate dall’obbligo di pagamento della tassa automobilistica.

Lo rende noto Davide Carlo Caparini, Assessore regionale a Bilancio e Finanze: «Per accedere al contributo gli interessati non dovranno presentare alcuna domanda e qualora avessero ricevuto sollecitazioni di pagamento, non dovranno tenerne conto, essendo gli invii di queste comunicazioni predisposti in anticipo rispetto all'approvazione dell'esenzione avvenuta a dicembre 2020 da parte del Consiglio regionale. Sarà cura dei competenti uffici provvedere alla comunicazione mirata agli interessati a conferma del diritto all'esenzione».

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento