docufilm

Mazda e la Forma del Tempo: quando il Giappone e l'Italia hanno molto in comune...

-

La forma del tempo, questo il nome del docufilm, ha evidenziato come i legami tra Italia e Giappone sul fronte automobilistico abbiano una storia lunga più di 60 anni, che genera frutti ancora oggi, tanto che in ogni nuovo modello Mazda c’è un po’ di design italiano

Non c’è azienda migliore di Mazda, in questo momento, per parlare di forma del tempo. Entrata nel suo 101esimo anno di attività, infatti, la Casa automobilistica che ha iniziato la sua attività come produttrice di sughero nella città di Hiroshima (dove ha sede ancora oggi) ha voluto rendere omaggio allo stile ed alla ricerca della purezza che sono tipici dei suoi prodotti attraverso un docufilm che vede il prototipo MX-81 Aria che 40 anni fa veniva mostrata al Salone di Tokyo per poi “sparire” negli archivi aziendali. Un prototipo eccezionale, frutto di matite italiane, costruito in Italia con l’intento di dimostrare e rafforzare una volta di più il sorprendente legame che esiste - incredibilmente - tra l’Italia e il Giappone, in molti ambiti…non solo quello automobilistico.

La forma del tempo, questo il nome del docufilm, ha evidenziato come i legami tra Italia e Giappone sul fronte automobilistico abbiano una storia lunga più di 60 anni, che genera frutti ancora oggi, tanto che in ogni nuovo modello Mazda c’è un po’ di design italiano: una storia che è prima di tutto relazioni tra le persone, accadute quasi per caso, o forse guidate dal destino, e che ha al centro la cura dell’oggetto e l’eccellenza nell’artigianato, dalla progettazione alla produzione, che accomunano due popoli all’apparenza così distanti.

Il docufilm realizzato da Lungta Film ha infine sottolineato come lo spirito che ha portato alla creazione della MX-81, la sfida di creare e fornire nuovi valori senza essere limitati dalle convenzioni, sia lo stesso che anima la MX-30, prima EV di serie di Mazda, che mantiene le meravigliose forme artigianali del design Kodo, che si ispira al movimento energico e alle linee armoniche presenti in tutto ciò che ci circonda, così come al concetto di “Human Modern”, esplorando un indirizzo più espressivo del design.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top Mazda