Spy shots

Mercedes-AMG GT Black Series 2020: aggiornamenti in arrivo [Foto spia]

-

I tecnici Mercedes-AMG sono al lavoro sulla futura GT Black Series: la top di gamma si rinnova nell'estetica e nei contenuti, ma siamo sicuri anche nelle prestazioni. Ecco le foto spia

Lo scorso anno abbiamo parlato svariate volte della futura Mercedes-AMG GT Black Series, ma oggi per la prima volta possiamo fare delle considerazioni degne di nota. Infatti, il muletto della supercar tedesca è stato avvistato in strada, con tanti nuovi dettagli che ci anticipano come sarà e come cambierà la top di gamma.

La Mercedes-AMG GT Black Series 2020
La Mercedes-AMG GT Black Series 2020

Più aerodinamica

Prima di tutto, il look della Mercedes-AMG GT verrà rinnovato: lo si può notare da gruppi ottici (sia anteriori che posteriori), che hanno una forma più slanciata e una nuova firma luminosa. Inoltre, il muso accoglie una presa d'aria ancora più grande della generazione passata: questa scelta migliora l'impatto con l'aria e fa respirare al meglio il motore sotto il lungo cofano (ma di questo vi parliamo tra poco). A livello aerodinamico, sono state riviste le appendici davanti e, soprattutto, quelle dietro: si fa notare un enorme e doppio spoiler, affiancato da un estrattore dell'aria di modeste dimensioni.

Il posteriore della Mercedes-AMG GT Black Series 2020
Il posteriore della Mercedes-AMG GT Black Series 2020

Più potenza

Per quanto riguarda il propulsore, dovrebbe essere confermato il V8 con potenze intorno ai 700 CV. Non sappiamo però dirvi se la Casa tedesca ha confermato il biturbo o ci sarà una leggera elettrificazione come booster (ovviamente, non per abbattere i consumi ma per megliorare le prestazioni). La nuova supercar firmata Mercedes-AMG dovrebbe arrivare sul mercato nel 2021, ma potremmo già vederla verso la fine del 2020.

Test sulla neve per la nuova GT Black Series
Test sulla neve per la nuova GT Black Series

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top Mercedes-Benz