Tecnologia

Mercedes-Bosch, test per la guida autonoma in California

-

Al via a San José un servizio di robo-taxi autonomi frutto della collaborazione tra Mercedes e Bosch

Mercedes-Bosch, test per la guida autonoma in California

Al via i test per la guida autonoma promossi da Mercedes e Bosch: il progetto sperimentale coinvolgerà delle Classe S opportunamente modificate e avrà luogo a San José, in California. Mercedes e Bosch offriranno un servizio di robo-taxi autonomi: inizialmente, solo un numero ristretto di utenti potrà prenotare una corsa da un punto di raccolta predefinito fino alla propria destinazione servendosi dell'applicazione dedicata. 

La sperimentazione prevede la presenza a bordo di un collaudatore, pronto ad intervenire qualora le tecnologie corrispondenti al livello 4 dell'autonomia della guida, al momento in fase di sviluppo, entrassero in difficoltà. Il servizio di robo-taxi interesserà la parte Ovest della città di San José, spingendosi fino al centro. Questo progetto servirà a Mercedes e a Bosch per affinare le proprie soluzioni per l'autonomia della guida, aumentandone la sicurezza e l'affidabilità.

La collaborazione tra Mercedes e Bosch per lo sviluppo congiunto di tecnologie per la guida autonoma è in essere da oltre due anni. I robo-taxi frutto di questa intesa circolano anche a Sunnyvale, sempre nella zona della Silicon Valley, e a Immendingen, in Germania, dove sorge un'area prova di 100.000 metri quadri appositamente creata per lo sviluppo di questa tecnologia. Scopo di queste sperimentazioni non è la creazione di un prototipo specifico, ma di soluzioni che possano essere applicate a modelli diversi. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top Mercedes-Benz