economia

Migliorano i conti del Gruppo Volkswagen

-

La chiusura al 30 settembre ha fatto registrare numeri positivi e interessanti come il notevole incremento – 57,8 % – dell’utile operativo che si attesta a 2 miliardi di Euro

A dimostrarlo sono i dati del terzo trimestre: il Gruppo volkswagen sta procedendo nella giusta direzione per cogliere l’obiettivo di migliorare i suoi risultati. Naturalmente, in un momento che resta difficoltoso, saranno necessari altri sforzi nel futuro per raggiungere i miglioramenti stabiliti per il medio-lungo termine.

Intanto, i primi nove mesi dell’anno danno ragione alla strategia del Gruppo. La chiusura al 30 settembre ha fatto registrare numeri positivi e interessanti come il notevole incremento – 57,8 % – dell’utile operativo che si attesta a 2 miliardi di Euro (gennaio – settembre 2004: 1,2 miliardi di Euro).

Allo stesso modo ha un trend in crescita anche l’utile al lordo delle imposte che totalizzando 1,1 miliardi di Euro risulta superiore del 44,4% rispetto al dato dello stesso periodo del 2004 (765 milioni di Euro).

Certamente importante nel far salire gli utili è stato un aumento delle vendite nell’ultimo periodo che ha incrementato i ricavi del 5,3%, per un totale di 69,9 miliardi di Euro (rispetto ai 66,3 di gennaio-settembre 2004).

Un significativo apporto a questi risultati positivi viene dalla forte offensiva di modelli nuovi posta in atto dal Gruppo volkswagen che ha prodotto una crescita del 3,1% delle consegne a Clienti nel mondo, con risultati rilevanti specie nei mercati dell’Europa Occidentale.

In questo contesto si inserisce l’ottimo risultato ottenuto dalla marca volkswagen sul mercato italiano in ottobre. I dati forniti dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti indicano infatti che la Marca di Wolfsburg è stata la prima tra le Case estere conquistando il 7,31% del mercato con 13.497 vetture immatricolate.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento