WRC 2014

Mondiale Rally 2014: tutto pronto per il via da Montecarlo

-

E' tutto pronto per il Mondiale Rally 2014, che prenderà il via il prossimo 16 gennaio da Montecarlo. Molta l'attenzione sulla debuttante Hyundai e su Kubica all'esordio nella top class. Tra i protagonisti anche Delecour

Mondiale Rally 2014: tutto pronto per il via da Montecarlo

E' tutto pronto per il Mondiale Rally 2014, che prenderà il via il prossimo 16 gennaio da Montecarlo. Primo di 13 appuntamenti, la corsa monegasca prevede quest'anno molte novità al via (come del resto l'intero Campionato, che vede al debutto delle nuove categorie, ossia la RC1 – che raggruppa le vecchie WRC – la RC2, la RC3, la RC4 e la RC5, queste ultime volte a integrare le vetture del gruppo N), tra cui un tuffo nel passato con una partenza da Gap ove verranno effettute alcune delle Prove Speciali.

72 gli equipaggi iscritti al via dell'appuntamento del Principato di Monaco, che comprendono molti grandi protagonisti, che puntano a confermarsi e a riconfermarsi, come il Campione del Mondo in carica, Sebastien Ogier, il suo compagno di squadra Jari-Matti Latvala. Ostberg, Hirvonen e Kubica, quest'ultimo al debutto nella massima categoria di tale specialità.

Degno di nota, tra i driver, è il ritorno di Francois Delecour, che dopo due anni di assenza torna a partecipare alla prova monegasca dopo venti partecipazioni alla stessa, dichiarando che «come sempre sarà condizionata dalle condizioni climatiche», rendendo così la scelta delle gomme l'elemento «chiave della corsa a causa della presenza di neve e verglas (un mix di acqua e ghiaccio molto insidioso, ndr)».

Il tracciato - che prevede 80 km in meno rispetto all'edizione precedente, andando così a richiamare alla memoria le edizioni storiche – si propone come più frenetico ed impegnativo, rendendo questa gara molto difficile e, per stessa ammissione di Delecour, «molto aperta e senza un favorito in partenza».

Molta l'attenzione posta anche sulla debuttante Hyundai i10, che partecipa con un team composto da Sordo, Neuville, Hanninen ed Atkinson.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento