test

Nuovo Goodyear Eagle F1 Asymmetric 3: studiato per la strada, ottimo anche in pista

-

Abbiamo provato sul circuito Tazio Nuvolari le nuove gomme UHP di Goodyear. Con noi un tester d'eccezione, Ivan Capelli

 
Goodyear Eagle F1 Asymmetric 3

#MercedesBenz #AMG #ClasseA45 Abbiamo provato sul circuito #TazioNuvolari le nuove #Goodyear Eagle F1 Asimmetric 3: guida con noi #IvanCapelli, ex campione di Formula Uno

Pubblicato da AutoMoto.it su Domenica 13 marzo 2016

Cervesina (Pavia) - Goodyear ha presentato e ci ha fatto provare il nuovo pneumatico estivo a altissime prestazioni (UHP) Eagle F1 Asymmetric 3. Rivisto nella mescola, nella carcassa e nel battistrada, promette uno spazio di frenata ridotto su strade asciutte e bagnate e testimonia lo sforzo del costruttore per confermarsi tra i leader del segmento sportivo.

Le gomme UHP (Ultra High Performance) infatti nei prossimi anni avranno una crescita sul mercato europeo di oltre 9 milioni di unità. L’incremento sarà guidato principalmente dall’aumento del parco veicoli nei segmenti C, D ed E (vetture medie, di rappresentanza, grandi e di lusso), sempre più spesso equipaggiate con pneumatici ad altissime prestazioni.

Goodyear Eagle F1 Asymmetric 3 è il risultato di 36.000 ore di lavoro degli ingegneri, 5.000 test (1.200 test su strada e 3.800 in 5 location sparse in altrettanti Paesi) per un totale di 330.000 km percorsi.

Caratteristica fondamentale è la tecnologia Active Braking, che aumenta superficie di contatto e grip durante la frenata, riducendo così lo spazio di frenata sia su fondo bagnato che su asciutto. Inoltre, la nuova mescola Grip Booster, realizzata con resine adesive che aumentano l’aderenza con la superficie stradale, offre eccezionale grip in frenata e straordinaria aderenza su asciutto e bagnato. Grazie alla nuova costruzione rinforzata, la struttura garantisce miglior maneggevolezza, velocità di risposta in curva, consumo omogeneo del battistrada e risparmio di carburante.

La crescita del segmento UHP segue quella delle vetture medie, sempre più potenti e prestazionali
La crescita del segmento UHP segue quella delle vetture medie, sempre più potenti e prestazionali

Il test comparativo richiesto da Goodyear al TÜV ha confermato i punti di forza di questo nuovo pneumatico. I risultati rivelano che, rispetto alla media dei tre principali concorrenti, Goodyear Eagle F1 Asymmetric 3 ha uno spazio di frenata inferiore di 2,6 metri sulle strade bagnate e di 1,3 metri sull’asciutto, un comportamento sul bagnato migliore del 4%, nonché una resistenza al rotolamento migliore del 10,9%. Goodyear Eagle F1 Asymmetric 3 è stata testato dall’organizzazione indipendente Dekra e, rispetto alla media dei tre principali concorrenti, ha mostrato una resa chilometrica superiore del 31%, pari a una media di 11.500 km extra.

Noi l'abbiamo provato, sia da soli che come passeggeri di Ivan Capelli (vedi il video), al volante della fenomenale Mercedes-Benz Classe A45 AMG 2016 da 381 cavalli. La brutale vettura a trazione integrale ha messo alla frusta le Eagle F1, studiate per le alte prestazioni ma non per la pista. La resa in pista è stata comunque eccellente, grazie a un appoggio sincero in curva e a ottime doti di stabilità in frenata e di direzionalalità in uscita di curva. 

Matteo Castelli
Matteo Castelli

Siamo orgogliosi di presentare agli automobilisti Goodyear Eagle F1 Asymmetric 3, il nuovo pneumatico ad altissime prestazioni, che il test del TÜV ha confermato essere ai vertici della categoria per i risultati di frenata, soprattutto nelle situazioni più impegnative come la pioggia” ha detto Matteo Castelli, direttore marketing Consumer di Goodyear Dunlop Italia. “Poter contare sulle migliori prestazioni in fase di frenata rappresenta l’esigenza principale per gli automobilisti[6] e si rivela un elemento particolarmente critico per i guidatori di auto potenti e sportive.”

Il nuovo Goodyear Eagle F1 Asymmetric 3 è disponibile da gennaio 2016 in 41 misure da 17 a 20 pollici. La gamma sarà completata con la maggior parte delle misure entro marzo 2016. Sarà inoltre nel primo equipaggiamento di prestigiose case auto per modelli come Alfa Romeo Giulia, Jaguar XF, Mercedes Classe E e Chevrolet Camaro.

  • Tony45, Montesilvano (PE)

    Non posso considerarmi un vero test driver ma ritengo per la mia esperienza e capacità di poter essere un riferimento per il sig. Mario Rossi o Brambilla , se preferite! Sono rimasto sorpreso dalla immediata stabilità già mentre guidavo mentre "pulivo" la cera protettiva nei primi km di guida, ma ciò che mi ha convinto maggiormente è che pur avendo una buona spalla che trasmette una buona reattività e direzionalità, il pneumatico assorbe bene eventuali sconnessioni o piccole buche sull'asfalto oltre al buon livello di sonorità di rotolamento. Non credo si possa pretendere oltre da un pneumatico per uso stradale! consiglio a tutti e pronto a ripetere l'acquisto appena ne avrò necessità. (provata su Honda civic 8°serie 2.2 ctdi nella misura di 225/45 17 91Y )
Inserisci il tuo commento