Attualità

Nuova autocertificazione, modulo del 26 marzo: scarica e stampa qui il pdf

-

Il Ministero dell'Interno ha rilasciato un nuovo modulo di autocertificazione che si può scaricare da qui o dal sito ufficiale. Ecco come è cambiato (per l'ennesima volta)

Ennesimo aggiornamento per il modulo autocertificazione da usare per muoversi, in Italia, durante l'emergenzia per epidemia di Coronavirus. La notizia è di oggi, con il capo della Polizia Gabrielli che annuncia il cambiamento del noto modulo a breve. Non per caso o imprecisioni dei nostri enti, dello Stato, ma per stare al passo con l'evoluzione della crisi. Poi si tuona contro chi non rispetta le regole, automobilisti e non solo loro: "Le denunce non cadranno nel nulla".

MULTE SALATE E GALERA. Le sanzioni emesse di recente, ammonteranno a un'ammenda di circa 200 euro. Ci sono però inasprimenti, per chi non rispetta la quarantena: arresto fino a 18 mesi e sanzione amministrativa fino a 5.000 euro. Il nodo da sciogliere è sulle disposizioni nazionali, non identiche a quelle regionali. Dai vertici delle Forze dell'ordine però arriva un ulteriore monito, indipendentemente dal comprensibile stato di difficoltà per tutti: i comportamenti scorretti nella mobilità, con ripercussioni sanitarie, a breve si sanzioneranno anche con l'articolo 452 del Codice Penale: pena fino a 12 anni di reclusione.

Scarica e stampa la quinta versione del modulo autocertificazione 26/03/2020: clicca QUI

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento