Quante ore ci vogliono per costruire un'auto?

Quante ore ci vogliono per costruire un'auto?
Pubblicità
  • di Jacopo Brizzi
Bastano solo 48 ore perché un insieme di pezzi e fogli grezzi di alluminio diventino una vera e propria Tesla Model 3. Un risultato reso possibile dal processo produttivo altamente automatizzato
  • di Jacopo Brizzi
4 gennaio 2023

Realizzare un’automobile è un procedimento complesso che necessita di tempo e risorse, umane e artificiali. Il progredire della tecnologia e l’adozione di sistemi automatizzati che prevedono l’utilizzo di macchinari “intelligenti” hanno permesso di ridurre al minimo la durata del processo.

Grazie agli investimenti massicci sull'automazioneTesla è riuscita a velocizzare le tempistiche per la produzione dei propri modelli. Servono meno di 48 ore per costruire un’auto nella fabbrica di Fremont, in California, partendo da fogli grezzi di alluminio.

Fabbrica Tesla di Fremont, California
Fabbrica Tesla di Fremont, California

Parola di Musk (Kimbal)

È stato in occasione dell’intervista rilasciata da Elon Musk al podcast Third Row Tesla che il fratello Kimbal, membro del consiglio d’amministrazione e co-fondatore dell’azienda, ha approfondito la fase produttiva dei veicoli.

Ha citato, in particolare, lo stampaggio in pressa delle bobine di alluminio per la realizzazione dei pannelli della carrozzeria e di come siano sufficienti meno di 48 ore perché il mix di parti e materie prime, necessari per comporre fisicamente la vettura, riesca a dare vita a un’auto fatta e finita.

"Vedi le bobine di alluminio in una parte della fabbrica e le auto che escono dall'altra" – ha detto Kimbal Musk -. “Trovo sorprendente che un'auto viene prodotta, dall’inizio alla fine, in 48 ore".

Produzione all'interno della fabbrica Tesla di Fremont
Produzione all'interno della fabbrica Tesla di Fremont

Automazione: la chiave di tutto

Fin dal principio l’obiettivo di Tesla è stato quello di azzerare il livello di guasto dei macchinari dedicati all’assemblaggio delle vetture. A questo proposito la produzione di massa della Model 3 è stata concepita con un alto grado di automazione.

Un processo non privo di difficoltà che ha richiesto circa un anno di tempo prima di essere completamente affinato. “La produzione è incredibilmente difficile. È sottovalutata nella sua difficoltà", ha ammesso Elon Musk.

  

Produzione all'interno della fabbrica Tesla di Fremont
Produzione all'interno della fabbrica Tesla di Fremont

Peraltro, l’automazione è ancora lontana dal raggiungimento della perfezione, ma necessita ancora del fondamentale supporto della componente umana per raggiungere determinati standard qualitativi.

In questo senso la capacità di Tesla di integrare software personalizzati ed evoluti con lo sviluppo di nuove apparecchiature per migliorare i processi produttivi rappresenta un vantaggio significativo rispetto ad altre realtà che invece si occupano direttamente della sola produzione.

Pubblicità
Caricamento commenti...