Incremento produttivo

Renault produrrà il 25% di motori in più in Brasile dal 2013

-

La fabbrica di motori Renault in Brasile è destinata ad aumentare la sua capacità produttiva del 25% entro il 2013

Renault produrrà il 25% di motori in più in Brasile dal 2013

La fabbrica di motori Renault in Brasile è destinata ad aumentare la sua capacità produttiva del 25% entro il 2013. Si sta ampliando la superficie dello stabilimento di 5.000 metri quadrati, per poter incrementare la produzione dalle attuali 400.000 a 500.000 unità.

L'impianto, inaugurato nel 1999 presso il sito produttivo di Ayrton Senna a Curitiba, ha già prodotto circa 2,5 milioni di motori, di cui 335.813 nel 2011. Il sito ha anche esportato oltre 1,2 milioni di propulsori ai mercati sudamericani.

Per il Gruppo Renault il Brasile rappresenta il secondo mercato mondiale, ed è un pilastro fondamentale nella strategia di espansione internazionale del Gruppo. Grazie ai successi di Duster e Sandero, Renault ha registrato buoni dati di vendita sul mercato locale, raggiungendo un quota di mercato del 6,8%. Renault mira ad una quota dell'8% del mercato entro il 2016.

Renault ha tre stabilimenti a Curitiba presso il Complesso Ayrton Senna. L’attuale capacità è superiore alle 280.000 unità, a cui dovrebbero aggiungersene altre 100.000 a partire dall'inizio del 2013.
 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento