Attualità

Rieti, esplosione in un distributore di carburante. Due morti

-

Un'autocisterna ha preso fuoco e ha causato un'esplosione in un distributore di carburante nei pressi di Rieti. Il bilancio provvisorio è di due morti e una dozzina di feriti

Esplosione in un distributore di carburante sulla Salaria all'altezza di Borgo Quinizio, vicino a Rieti: il bilancio provvisorio è di due morti e una dozzina di feriti. Stando alle prime ricostruzioni, un'autocisterna che stava scaricando del GPL si è incendiata, e il fuoco sprigionato dall'autoarticolato avrebbe causato l'esplosione. 

L'esplosione ha provocato il ferimento di almeno dodici persone tra cui alcuni vigili del fuoco dei distaccamenti di Poggio Mirteto e di Montelibretti, accorsi sul luogo dell'incidente per sedare le fiamme prima del boato. Degli peratori del 118 avrebbero riportato ustioni al volto. Le due vittime sarebbero proprio un vigile del fuoco e un uomo che si trovava nei pressi del distributore. 

Video: Il Messaggero

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento