Attualità

Roma, traffico in tilt per la Formula E: 11enne muore per malore in auto

-

Traffico in tilt nella zona dell'Eur a Roma per l'allestimento del circuito di Formula E. Un ragazzino di 11 anni è morto per una crisi respiratoria sull'auto della madre, bloccata sulla Colombo

Roma, traffico in tilt per la Formula E: 11enne muore per malore in auto

Traffico in tilt a Roma per via delle modifiche alla mobilità dovute all'allestimento del circuito per l'ePrix di Formula E di sabato: i disagi più grandi si sono verificati nella zona dell'Eur, dove avrà luogo la corsa. Via Cristoforo Colombo è chiusa tra l'incrocio con via Laurentina e via dell'Oceano Atlantico. La situazione nella mattinata di oggi è risultata particolarmente critica nei quadranti sud e sud-ovest della città: il congestionamento del traffico è stato peggiorato da due incidenti occorsi sul viadotto della Magliana e su via Laurentina.

Proprio nel traffico paralizzato per via della Formula E si è consumata una tragedia: un bambino di 11 anni in preda ad una crisi respiratoria è morto in auto mentre la zia e la madre lo stavano portando in ospedale: a nulla è servita la scorta dei Vigili per l'ambulanza, arrivata quando il ragazzino era già spirato. La Procura di Roma ha aperto un fascicolo per omicidio colposo.

Code si sono verificate anche tra via Pindaro e via Pontina e su via Ardeatina tra Falcognana e via di Tor Carbone. Traffico paralizzato e deviazioni anche su via dell'Oceano Pacifico e sulla Laurentina. Bloccata anche la via del mare: in mattinata chi arrivava da Ostia ha impiegato fino a tre ore per raggiungere Roma.

Fino a lunedì 15 la Colombo sarà chiusa tra Via Laurentina e viale dell'Oceano Atlantico. Per chi transitasse verso Ostiense e Marconi è obbligatorio il passaggio in via Carlo Levi all'altezza di via Decima. Maggiori informazioni sulle variazioni alla viabilità sono disponibili sul sito romamobilità.it.  

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento