CONCEPT CAR

Saab Phoenix Concept

-

Porta al debutto il nuovo corso stilistico ed il nuovo software multimediale basato su Android

Saab Phoenix Concept
A fianco della nuova 9-5 Wagon, Saab ha presentato una ulteriore novità anche se, per il momento, si tratta di una concept car. Basata sulla nuova piattaforma prevista per la futura Saab 9-3, la PhoeniX porta al debutto il design "aeromozionale", che secondo la casa scandinava ecovano i principi del design aerodinamico e della passione per l'innovazione che ispirò i creatori della prima Saab, la Ursaab, una vera auto-icona.

CX 0.25
Forme pulite, muscolose, in grado di far scorrere l'aria con un cX di 0,25, la vettura propone l'apertura delle porte ad ali di gabbiano, che permettono un agevole accesso a un abitacolo configurato 2+2. “La PhoeniX stabilisce un nuovo archetipo per il futuro stilistico delle Saab di serie”, commenta Jason Castriota, Direttore Esecutivo del Design Saab. “Simboleggia la rinascita dello spirito innovativo e della passione che portarono Saab a costruire la sua prima auto. Stiamo portando ancora più avanti il DNA visuale con quello che noi chiamiamo design ‘aeromozionale’, aggiungendo emozione, potenza e fluidità. Un'estetica che darà forma, differenziandoli, ai modelli futuri della gamma Saab”.

IBRIDA DA 234 CV
In termini di meccanica la vettura utilizza un motore a benzina da 1.6 litri turbo, tutto in alluminio, da 200 CV. L'unità prevede la fasatura, l'alzata delle valvole variabile, oltre alla funzionalità start/stop, alla riduzione degli attriti e all’avanzata funzione cut-off dell'alimentazione. Il motore anteriore è integrato al nuovo sistema Saab eXWD: un'unità di trazione posteriore che integra un motore/generatore da 34 CV alimentato da un piccolo pacco batterie. Per mantenere carica la batteria è previsto il recupero dell'energia in frenata. 5,0 l/100 km e 119 g/km il consumo e le emissioni medie previste.

TRAZIONE INTEGRALE INTELLIGENTE
Il guidatore può selezionare una delle tre modalità operative del sistema eXWD. L'impostazione di base Eco assicura la massima efficienza e il contenimento delle emissioni di CO2 fornendo assistenza elettrica per ridurre l'utilizzo del motore a benzina alle velocità inferiori; la modalità Sport prevede la massima assistenza elettrica con controllo vettoriale della coppia al retrotreno per migliorare il controllo dell'assetto; l'impostazione Traction garantisce il massimo dell'aderenza allo spunto e nella marcia su fondi scivolosi.

 

LOOK MINIMALISTA
Per quanto concerne gli interni, seguendo la più pura tradizione scandinava, l'abitacolo adotta un look pulito e minimalista. Appare "spogliato" di ogni elemento superfluo come in un'auto da corsa, con sedili a guscio e sezioni interne metallizzate che imitano la struttura a vista di una gabbia di sicurezza tubolare. Il tradizionale schema della strumentazione Saab focalizzata sul conducente è elaborato in chiave molto moderna. Un elemento a sezione circolare di fronte al guidatore, a forma di postbruciatore del motore di un jet, presenta i dati in tandem con il sistema di proiezione sul parabrezza (head-up display). Un modulo separato, angolato a 45° rispetto al guidatore, ospita il sistema avanzato di infotainment e comunicazione Saab IQon. Per assicurare una valida ergonomia, lo schermo tipo touchscreen da 8” è posizionato alla stessa distanza del volante rispetto alle dita del guidatore.

IQon: GOOGLE ENTRA IN MACCHINA
Saab IQon è una inedita piattaforma di comunicazione di bordo che utilizza il sistema operativo Android di Google. Basato sul pionieristico principio della ‘open innovation’ per coinvolgere fornitori indipendenti di servizi e sviluppatori di applicazioni, comprende una piattaforma informatica integrata che si connette autonomamente a Internet quando si avvia l'auto. Lo schermo touchscreen offre l'accesso a materiale audio e di intrattenimento fornito in streaming, alla navigazione online, alla memorizzazione di brani musicali a bordo e alla possibilità di scaricare applicazioni come se si trattasse di uno smartphone.

ATTENZIONE ALLE...LUCI
Tra gli elementi di maggior interesse segnaliamo l'illuminazione soffusa di colore rosso che caratterizza la strumentazione e l'ambiente interno rende l’abitacolo accogliente e al tempo stesso sportiva. Questo principio è esteso al pavimento, dove elementi tubolari a LED sono visibili grazie alle perforazioni della tappezzeria nera. Il tutto fa parte della nuova strategia di design "aeromozionale" che incorpora effetti di tipo "fuoco e ghiaccio".

IL FUTURO NELLE FORME
All'interno e all'esterno, sottolinea Saab, PhoeniX è l'espressione dei nuovi indirizzi stilistici e delle tecnologie che saranno parte integrante dei prossimi prodotti Saab.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento