#MASTERPILOT

Seat Ibiza Cup 2015, a Monza finale di gara 2 in volata

-

Gara 2 dell'appuntamento monzese del Trofeo Seat Ibiza Cup - in cui milita anche il nostro Emiliano Perucca Orfei - si è conclusa con un'avvincente volata.

Seat Ibiza Cup 2015, a Monza finale di gara 2 in volata

Si è svolta questo pomeriggio gara 2 dell’appuntamento monzese del Trofeo Seat Ibiza Cup, in cui milita anche il nostro Emiliano Perucca Orfei, in coppia con Stefano Sordelli, Direttore Marketing di SEAT Italia.

 

Emiliano commenta così la gara, conclusa dal duo in nona posizione: “È stata una bella corsa. Stefano è riuscito per molti giri a tenere il passo del trenino che poi si è giocato la corsa, ma poi é stato vittima di un errore alla Roggia che gli ha fatto perdere il vantaggio delle scie e quindi la possibilità di tenere un passo in linea con i migliori, che nel frattempo procedevano compatti in gruppo”.

 

È arrivato poi il momento per Perucca di salire sulla vettura: “Ho preso l'auto senza particolari possibilità di rimonta. Ho pensato che fosse una sessione di prove libere e mi sono messo a girare in 15/16basso, ovvero il ritmo di chi ha dominato la corsa". 

 

"Stupenda davvero la sfida sul finale con Peter Wyhinny, Direttore di SEAT Italia e gran manico: ce la siamo giocata fino all'ultimo giro senza risparmio ma sempre in modo corretto e poi ha avuto la meglio", racconta Emiliano.

Ferri sugli scudi

2015 SEAT Ibiza Cup (4)
Le Ibiza in pitlane

 

Gara 2 è stata vinta da Roberto Ferri: il pilota, che partiva indietro, grazie ad una buona partenza si è portato rapidamente nelle prime posizioni.

 

Nel corso della gara, Ferri è stato protagonista di un duello serrato con Alberto Rodio: i due si sono avvicendati al comando, prima che Rodio venisse abbandonato dalla sua Ibiza durante l’ultimo giro, riuscendo a chiudere la gara solo in settima posizione.

 

Secondo gradino del podio per l’alfiere del team Girasole, Alberto Vescovi, vincitore in gara 1 e protagonista di un duello con Pelatti prima della sosta.

 

Dopo il pit stop, Vescovi si è trovato tra i primi tre, pronto ad approfittare di eventuali defaillance della coppia Ferri-Rodio: proprio in virtù dei problemi di quest’ultimo, Vescovi ha tagliato il traguardo in seconda posizione.

Podio anche per Carlotta Fedeli

Completa il podio Carlotta Fedeli, già seconda in gara 1. Fedeli, seconda prima della sosta, ha perso terreno dalla testa della corsa dopo il pit stop, ma è comunque riuscita a cogliere un ottimo terzo posto.

 

Quarta piazza, invece, per la coppia formata da Gabriele Torelli e Alan Regazzo, che ha preceduto Alberto Bassi. Completano la top ten, alle spalle di Rodio, Duilio Frosinini, la coppia formata dal nostro Emiliano Perucca Orfei e dal Direttore Marketing di SEAT Italia, Stefano Sordelli, e William Selmo, cui è stato comminato un drive through.

Prossimo appuntamento: Imola

Il prossimo appuntamento con il Trofeo Seat Ibiza Cup sarà ad Imola, il 28 giugno prossimo. Sarà possibile seguire nuovamente le gesta dei piloti in pista su Sportitalia.

Vorrei fare i complimenti a SEAT Italia per il trofeo, che è davvero un raro caso di correttezza

E, se lo spettacolo in circuito è sempre assicurato, anche il dietro le quinte è ineccepibile, come ci spiega Emiliano: “Vorrei fare i complimenti a SEAT Italia per il trofeo, che è davvero un raro caso di correttezza, pulizia, organizzazione e costi contenuti. Per iniziare con le corse questo Ibiza Cup è davvero il massimo”. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento