Si possono mettere delle gomme di F1 su un'auto stradale? [VIDEO]

  • di Automoto.it
Dei ragazzi inglesi lo hanno fatto veramente: hanno messo delle gomme di Formula 1 su un'auto stradale, il risultato è molto interessante
  • di Automoto.it
9 giugno 2022

Ad oggi, come ormai ben sappiamo, le gomme che vengono utilizzate in Formula 1 sono uno degli elementi più importanti durante tutto il weekend di gara. Nel tempo sono cambiate drasticamente, la chimica delle gomme è sempre in cambiamento di anno in anno e si cerca di migliorare qualsiasi minimo aspetto.

Nel guardare le gare di ogni weekend, però, quanti di voi si sono mai chiesti: “Se mettessi delle gomme di Formula 1 sulla mia auto, cosa succederebbe?” 

Ebbene, il canale YouTube “Driven Media” ha soddisfatto questa piccola curiosità per noi appassionati, con due diverse auto.

La prima è una Caterham seven 270r e la seconda è la Toyota MR2, in tutti e due i casi, è interessante come le gomme di F1 si comportino. 

Con le due auto sono stati fatti diversi tipi di test, per quanto riguarda la Caterham n’è è stato fatto un uso più “cittadino”, dimostrando, seppur in maniera abbastanza comica, come sia irreale poter girare su strada con delle coperture di Formula 1.

Ma il test più interessante è stato fatto con la Toyota, prima di tutto è stato fatto un giro in pista con gomme stradali e successivamente con le gomme più performanti. 

Il risultato?

Quello che emerge è molto interessante, solitamente siamo abituati ad osservare in una gara quali possano essere le strategie e quanto i piloti, soprattutto quest’anno con la diminuzione della temperatura delle termocoperte (massimo 70 gradi per le gomme anteriori), siano portati a mettere in una temperatura ottimale le gomme per performare al meglio, senza accorgerci delle difficoltà che potrebbero avere.

Come voleva dimostrarsi, le gomme senza nessun tipo di termocoperta, in pista o in strada, rendono l’auto inguidabile, causando anche qualche problema nel test (la gomma anteriore sinistra si era incastrata). Dopo circa un'oretta di attesa e con le gomme messe nelle termocoperte, si ribalta tutto quanto, il grip è migliore e l’auto è decisamente più guidabile, abbassando il tempo precedente fatto con gomme stradali di ben 3 secondi.

Un altro piccolo particolare interessante è sicuramente quello relativo alla meccanica dell’auto, questo perché con gomme calde che hanno molto più grip, si sforzano ancor di più determinati componenti che non sono studiati sicuramente per un’utilizzo del genere, come ad esempio il cambio

Sicuramente le conclusioni non sono quelle di consigliarvi di mettere delle gomme di Formula 1 sulla vostra auto, ma è interessante notare quanto le temperature delle stesse possano incidere notevolmente sulla performance!

Caricamento commenti...