alfa romeo

Super Camion Alfa Romeo, ecco il rendering degli ungheresi

-

Quando un brand auto è icona, lo resta sempre e ovunque, anche nella fantasia di chi lo vede competere nei Trucks futuri con Tesla, Iveco, Man e Volvo

Fantasia da mettere in strada ne abbiamo? Anche su ruote pesanti? Anche per battere quella, geniale e ben finanziata, di Elon Musk? Ecco allora che sulla strada arriva un bel TIR, rosso, made in Italy, raffinato e sportivo, magari pure silenzioso anche se velocissimo. Di quelli che non danno fastidio, se ti viaggiano a ridosso, perché se in FCA un veicolo 100% elettrico pronto a sfondare, non lo hanno, noi con la fantasia piazziamo anche un super camion, elettrico, con simbolo Alfa Romeo.

Scudi, Biscione, Quadrifogli e magari a bordo, per l'autista che può far di altro grazie alla guida autonoma, tanti bei posteroni delle nostre sexy-star preferite. Ipotesi surreale, proveniente dall’Ungheria (il Kamion!), che fa solo capire quanto la nostra storia motoristica, di primo livello, se la sognano, in tutti i sensi, in tutto il mondo.

Ah, per quei pochi che di certo conoscono il Tesla Semi (Truck futurista in potenziale arrivo, non certo da noi in Italia) ma non lo sapessero: l’Alfa Romeo dei tempi d’oro i camion li assemblava per davvero. Parecchi anche, dal 1914 a fine anni Ottanta, motorizzati a gasolio.

 

Fonte immagini: AutoMotorTv 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento