mercato

SUV: la crescita di mercato è inarrestabile

-

Cresce la quota di mercato delle Sport Utility Vehicle andando a sfondare il 41% delle preferenze nel mercato italia. Scende il diesel, cresce l'elettrico

SUV: la crescita di mercato è inarrestabile

Sembra essere inarrestabile la crescita dei segmenti Sport Utility Vehicle nelle preferenze degli automobilisti. Secondo Forbes, infatti, le statistiche a livello mondo di questo genere di vetture sono salite del 6% toccando quota 41%. Calano ancora le monovolume (-6%) per un totale complessivo del 5% ma aumentano del 30%, seppur in un segmento relativamente di nicchia, le auto sportive. Aumenta anche l'apprezzamento per le vetture Premium (+12,5%) mentre i segmenti A e B crescono dello 0,4% facendo registrare una fetta di mercato del 39%. I segmenti C (es. Golf) e D (es. 508) fanno registrare rispettivamente il 16% ed il 14% degli apprezzamenti.

Questi i dati del 2018. Se andiamo ad analizzare le prime statistiche dei sette mesi 2019 si evince come i segmenti A e B siano in calo del 2,5% (andando a 39,5) mentre le segmento C siano in calo del 17,5% con un 10,5% di quota mercato. Non se la passano bene nemmeno le segmento D con un calo del 18% ed una quota complessiva del 6%. Le SUV, invece, considerando ogni segmento in cui sono presenti crescono del 6% con un 39% complessivo.

Benzina in vantaggio sul diesel (52,5% delle preferenze) contro il 27% del carburante meno costoso. E' forte il declino di questa motorizzazione, anche in virtù della diminuzione della proposta da parte dei costruttori, visto e considerato che solo 12 mesi fa in luglio la differenza era di 1,5 punti l'una e l'altra. 11% del totale è ad appannaggio del GPL, il 3% del metano ed il 3,7% di auto elettriche. Quest'ultimo segmento è in forte crescita considerando che lo scorso luglio le elettriche vendute erano 77 mentre nello stesso mese del 2019 sono state 277. Plug-in hybrid invece in calo con un 79 unità che fa segnare un -36% rispetto al 2018.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento