novità

Suzuki non riesce a soddisfare la domanda di Jimny

-

Suzuki ha una richiesta altissima per la nuova Jimny in Giappone e non riesce di conseguenza a soddisfare il mercato europeo

Suzuki non riesce a soddisfare la domanda di Jimny

il boss di Suzuki U.K, Dale Wyatt, ha dichiarato, in una recente intervista ad Autocar, che la richiesta di Jimny (qui la nostra prova) in Giappone è incredibilmente ogni oltre attesa. Traducendo in numeri: nel Regno Unito ci sono state circa 4500 registrazioni per la lista degli interessati all'acquisto, ma Suzuki sarà capace di consegnare solo un massimo di 1100 esemplari. Tra l'altro ci saranno anche alcuni che dovranno aspettare il 2019, dato che la casa giapponese per adesso è capace di fornire all'incirca 2000 vetture l'anno, salvo modifiche alla linea di produzione. 

Il problema sta anche nel fatto che le specifiche dei due mercati, Europeo e Giapponese, sono molto diverse tra loro. Nel paese del Sollevante la Jimny ha un 3 cilindri 600 cc da circa 63 CV e 96 Nm e la scelta per il cambio varia da un manuale a 5 rapporti o un convertitore a 4 marce. In Europa il Jimny, che viene anche indentificato con il secondo nominativo Sierra, presenta un 4 cilindri 1.5 L aspirato con 102 CV di potenza e 129 Nm di coppia

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Suzuki Jimny
Maggiori info
Suzuki
  • SUZUKI ITALIA S.p.A. C.so Fratelli Kennedy, 12
    10070 Robassomero (TO) - Italia
    800 452 625   http://auto.suzuki.it