curiosità

Tata Zica: quel nome troppo simile al virus

-

Prossima al lancio, la nuova city car indiana arriva nel momento in cui esplode l'emergenza per il virus Zika. Ecco perché potrebbe cambiare nome

Tata Zica: quel nome troppo simile al virus

Si chiama Tata Zica la nuova vettura compatta che il Gruppo Tata Motors sta per lanciare in India. O meglio, potrebbe chiamarsi, perché a causa dell'esplosione dell'epidemia del virus Zika responsabile di malformazioni nei feti delle donne in gravidanza, il colosso indiano starebbe prendendo in considerazione l'ipotesi di cambiare il nome del modello che verrà presentato al prossimo Auto Expo di Nuova Delhi, in programma dal 5 al 9 febbraio.

“Zica” sarebbe infatti troppo simile a “Zika”, per cui per Tata sarebbe opportuno ribattezzare la nuova vettura, secondo quanto riporta Charles Riley, corrispondente della CNN dalla capitale indiana, che riferisce come «Minari Shah, responsabile della comunicazione corporate di Tata Motors, ha detto che la Casa sta valutando la situazione e presto prenderà una decisione se è il caso o meno di cambiare nome alla vettura». 

Lionel Messi è testimonial della Casa indiana
Lionel Messi è testimonial della Casa indiana

Sarebbe un bel grattacapo per Tata Motors, che ha già iniziato a pubblicizzare la nuova utilitaria con tanto di testimonial di lusso come Leo Messi. La responsabile della comunicazione corporate del Costruttore indiano comunque ha sottolineato come «mettere un nome a una vettura sia un processo lungo che va dai focus group ai controlli sui possibili copyright». Possibile dunque che il nome, crasi tra i termini inglesi “zippy” (veloce) e “car” (auto), venga sostituito con un altro dalla connotazione meno negativa solo successivamente alla commercializzazione.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento