Sicurezza

Torino, nuovi T-Red: passare con il rosso costa fino a 650 euro

-

Accesi tre dei primi 14 controlli semaforici Phototred previsti in altrettanti incroci pericolosi di Torino. Multe che possono sfiorare i 650 euro

Torino, nuovi T-Red: passare con il rosso costa fino a 650 euro

In leggero ritardo sulla tabella di marcia prevista dall’amministrazione comunale torinese per ridurre gli incidenti stradali sono stati accesi i primi tre nuovi impianti Photored di controllo semaforico di controllo delle infrazioni di attraversamento con luce rossa.

Gli incroci con le apparecchiature appena attivate sono: Corso Regina Margherita-Corso Potenza, Corso Vercelli - Corso Novara e Corso Trapani-Via Peschiera. Nei seguiranno altri undici a copertura dei primi 14 incroci più pericolosi di Torino: quelli cioè dove sono avvenuti gli incidenti più gravi.

Le immagini registrate dagli impianti sono come sempre inoltrate alla Polizia Municipale.
Vengono verificati i transiti in entrambe le strade interessate e in entrambe le direzioni. Le infrazioni previste variano a seconda della gravità e dell’orario. L’attraversamento con luce rossa prevede una multa da 167 a 646 euro e la decurtazione di sei punti sulla patente; se invece ci si ferma oltre la linea di arresto ma senza impegnare l’incrocio la multa oscilla da 42 a 173 euro, oltre alla decurtazione di due punti sulla patente.

Contravvenzioni che, sempre come prevede la legge, diventano più pesanti se l'infrazione avviene di notte, dalle ore 22 di sera alle 7 del mattino
I prossimo quattro impianti riguarderanno gli incroci Corso Lecce-Corso Appio Claudio, Corso Giambone-Corso Corsica, Corso Agnelli-Corso Tazzoli e Via Pianezza-Corso Potenza.

  • Manny9371, Torino (TO)

    Usare la tecnologia per rendere più fluido il traffico siccome conviene solo all’utente della strada non si fa. Poveri noi! Hanno sistemi che misurano di tutto ma non sono in grado di regolare i semafori a seconda del flusso di mezzi che in generale è quasi sempre asimmetrico...non ne posso più di sentirli palare!
  • Honda CRF450R Motard

    Invece di fare le rotonde che sono anche sovvenzionate dalla U.E. Le amministrazioni investono per poi guadagnarci...
Inserisci il tuo commento