curiosità

Ubriaco fa accostare i vigili: «Devo multarvi!»

-

E’ successo a San Donato Milanese. L’uomo è stato punito con denuncia, ritiro della patente e sequestro della vettura

Ubriaco fa accostare i vigili: «Devo multarvi!»

Quando si dice capovolgere i ruoli: un 55enne di San Donato Milanese, è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza dopo essere stato condotto al comando della Polizia Locale. Perché?

La vicenda ha dell’incredibile: l’uomo, infatti, che si trovava alla guida della sua Fiat Punto nei pressi di via Libertà, ha affiancato e chiesto con veemenza ad una pattuglia di vigili di accostare. I vigili hanno esaudito la richiesta, pensando che avesse bisogno d’aiuto.

Una volta fermi, in stato di alterazione piuttosto evidente, ha chiesto i documenti ai due funzionari per multarli poiché, secondo lui, «avevano suonato il clacson».

I vigili, una volta accorti delle sue condizioni, sono riusciti a convincerlo a seguirli al comando e a sottoporlo all’alcoltest.

Il “palloncino” ha così riscontrato un valore del tasso alcolemico di 1,50 gr/litro, tre volte cioè oltre il massimo consentito di 0,50. Per l’automobilista alterato in crisi di identità è scattata oltre la denuncia per guida in stato d’ebbrezza anche il sequestro della vettura e il ritiro della patente.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento