Ubriachi in strada

Beve vino dall'autocisterna in corsa. Così in America!

-

Incredibile attacco “ai valori alcolici” di un uomo seminudo che ferma un’autobotte fingendo di avere l’auto guasta in autostrada. Poi riesce a scolarsi il vino che trasportava il mezzo mentre lo stesso riprende la marcia

In California ci fanno alcune belle auto elettrificate (do you know Fisker, oltre a Tesla?) a pure il vino, anche se quello per noi italiani è molto meno quotato. Evidentemente però, a qualcuno della zona anche di quello californiano, di vino, una bella bevuta gratis fa molto piacere. Magari direttamente “alla fonte e di corsa”. È quanto incredibilmente documentato dal video che mostra un uomo in mutande uscire dalla propria auto, accostata come per chiedere aiuto dopo un problema alla stessa, dimostrandosi poi un degno equilibrista oltre che bevitore e fuorilegge.

L’autobotte che trasporta del vino rosso infatti riprende la propria marcia, dopo il rallentamento forzato, mentre il soggetto che infrange buonsenso e regole varie, si aggrappa al mezzo in marcia come in un film o anche meglio (non avendo ne attrezzature ne vestiario). Di nascosto, tramite una valvola riesce a bere il vino in modalità "aggrappata".

Secondo quanto divulgato dai media americani, l’autista al lavoro sul mezzo si è accorto solo dopo un po' dell'assalto avvenuto, leggendo il calo di volume segnalato dagli strumenti. Il soggetto da lui visto senza vestiti chilometri prima era proprio attaccato a bere.

Il vino rosso andato perso è stato calcolato in circa mille galloni, mentre per l’autore del fatto è arrivato l’arresto dopo che i funzionari della polizia locale lo hanno inserito nella Top10 degli più episodi curiosi mai visti. Una video camera di sicurezza piazzata sul TIR, ha poi anche permesso di rivedere parte della scena.

Il mezzo su cui il soggetto in mutande si è aggrappato al volo
Il mezzo su cui il soggetto in mutande si è aggrappato "al volo"

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento