News

Volvo: ancora più sviluppo sulla guida autonoma con Zenuity

-

Volvo ha acquistato una parte di Zenuity, azienda specializzata in sviluppo di software per la guida autonoma e assistita. La società sarà operativa dal terzo trimestre 2020

Volvo: ancora più sviluppo sulla guida autonoma con Zenuity

Il futuro dell'automobile non è solo l'elettrificazione, ma anche la guida autonoma. Le auto più moderne sono dotate di sistemi di aiuto alla guida in grado di prevenire gli incidenti e rendere più confortevoli gli spostamenti su quattro ruote. Volvo ha deciso di investire ancora di più su questo fronte e ha acquistato metà della joint venture Zenuity, società specializzata in sviluppo di software per la guida autonoma e assistita.

Know how fondamentale

L'accordo prevede che le operazioni e le persone di Zenuity con sede a Göteborg (Svezia) e Shanghai (Cina), saranno trasferite alla nuova società di proprietà di Volvo Cars, mentre quelle con sede in Germania e negli Stati Uniti saranno trasferite a Veoneer. Il nuovo software di guida autonoma  verrà introdotto nella prossima generazione di auto basate sulla piattaforma SPA2. La nuova società dovrebbe diventare operativa nel corso del terzo trimestre 2020.

«Volvo Cars è impegnata a introdurre una guida autonoma sicura e senza supervisione sulle autostrade con la sua prossima generazione di automobili. - ha dichiarato Håkan Samuelsson, amministratore delegato di Volvo Cars. - Permettere alla nuova società di concentrarsi completamente su questo sviluppo ci aiuterà a realizzare queste ambizioni».
 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento