Volvo lancia FH Electric, un camion esagerato con più di 300 chilometri di autonomia

Volvo lancia FH Electric, un camion esagerato con più di 300 chilometri di autonomia
  • di Automoto.it
L’azienda svedese punta a portare i camion elettrici al 50% delle vendite totali di mezzi pesanti entro il 2030
  • di Automoto.it
13 gennaio 2022

Le auto elettriche fanno passi da gigante verso la sostenibilità ambientale, all’appello mancavano solo i camion. Su questo versante ci pensa Volvo a lanciare un segnale non da poco. Con il suo FH Electric ha realizzato un camion di 40 tonnellate con un motore di 40 kW alimentato da una batteria di 540 kWh in grado di erogare una potenza continua di 490 kW e di avere un’autonomia di oltre 300 km. Una distanza che, secondo quanto ha assicurato Volvo, con una breve pausa per la ricarica può arrivare fino a 500 km. La produzione è già in programma, inizierà nella seconda metà dell’anno e questo “mostruoso” camion elettrico sarà il primo di una nuova gamma di Volvo che punta a portare i camion elettrici al 50% delle vendite totali di mezzi pesanti entro il 2030. L’FH Electric è già stato testato sulla Green Truck Route - che include diverse autostrade e vie collinari – a una velocità media di 80 km/h come i modelli simili ma a motore termico Volvo. Il mezzo elettrico, nel suo percorso, ha consumato 1,1 kWh/km per un’autonomia di 345 km. Addirittura, quindi, con prestazioni superiori rispetto a quelle dichiarate da Volvo.