WEC 2022, 6 ore Spa: pole per Glickenhaus

WEC 2022, 6 ore Spa: pole per Glickenhaus
  • di Massimiliano Amato
Pole position per la Glickenhaus Racing 007 LMH di Oliver Pla, Romain Dumas e Luis Derani nelle qualifiche della sei ore di Spa del WEC 2022
  • di Massimiliano Amato
6 maggio 2022

Prima pole nel Wec per la Glickenahus in Belgio: sarà la 007 LMH n°708 affidata  a Oliver Pla, Romain Dumas e Luis Derani a scattare davanti a tutti nella 6 ore di Spa. Pla autore del miglior tempo assoluto, ha inflitto un distacco di due decimi all'Alpine A489 n.36 dei vincitori di Sebring di Andrè Negrao, Nicolas Lapierre e Matthieu Vaxiviere.

Toyota soltanto in seconda fila negli Stati Uniti dopo l'uno-due delle FP3, con la GR010 n°7 di Jose Maria Lopez, Kamui Kobayashi e Mike Conway davanti di cinque millesimi alla gemella n°8 di Sebastian Buemi, Ben Hartley e Ryo Hirakawa. 

Seconda pole position consecutiva nella classe LMP2 per il Team AF Corse n°83 grazie ad Alessio Rovera che ha stampato il crono di 2.02.246. Secondo posto per la WRT n°31 di Sean Gelael, Robert Frinjs e Renè Rast. Terzo tempo per la United Autosport n°22 di Philip Hanson, Filipe Albuquerque e Will Owen che hanno preceduto la Prema n°9 di Robert Kubica, Louis Deletraz e Lorenzo Colombo.

ILMGTE Pro, uno-due della Porsche, con la 911 RSR-19 n.92 di Gianmaria Bruni e Richard Lietz. L'italiano ha fermato il cronometro in 2.14.301 battendo di 180 millesimi la gemella n° 91 di Michael Christensen. In difficoltà come in America la Ferrari AF Corse con Alessandro Pier Guidi e James Calado quarti e Miguel Molina e Antonio Fuoco quinti.

ILMGTE AM, doppietta dell'Aston Martin con la n.33 di Bean Keating che ha inflitto un distacco di un secondo e mezzo a  Paul Dalla Lana. In quarta posizione per la Ferrari n°85 di Christina Nielsen dietro alla Porsche n°56 di Brendan Iribe. 

Argomenti

Ultime da News

Da Moto.it

Caricamento commenti...