News

World Car Awards, Akio Toyoda è la persona dell’anno 2021

-

Il presidente della Toyota premiato perché il gruppo è rimasto redditizio nel 2020 nonostante la pandemia

World Car Awards, Akio Toyoda è la persona dell’anno 2021

Con novantatré fra i più illustri giornalisti internazionali della giuria nel World Car Awards è stato votato Akio Toyoda, Presidente e CEO di Toyota Motor Corporation, come World Car Person of the Year 2021.

Nel 2020, sotto la sua guida, Toyota è rimasta redditizia, nonostante Covid-19, proteggendo così posti di lavoro in tutto il mondo. Ha mantenuto inoltre il ritmo di sviluppo costante di Toyota nel Connected, nell’Autonomous e del Shared ed Electric e ha avviato la costruzione della Woven City, un'entusiasmante città prototipo del futuro. Il tutto mentre partecipa attivamente a sport motoristici lui stesso, come pilota.

Commentando la vittoria del premio, Toyoda ha dichiarato: “A nome di tutti i 360.000 membri del team Toyota in tutto il mondo, grazie per questo enorme onore! Se non vi dispiace, tuttavia, vorrei cambiare questo premio da auto "persona" dell'anno, a macchina "persone" dell'anno. . . perché è lo sforzo collettivo di tutti i nostri dipendenti, rivenditori e fornitori globali che ha veramente reso Toyota quello che è oggi! E io per primo, non potrei essere un CEO più fortunato ... o più grato. Vorrei inoltre ringraziare e riconoscere i contributi dell'intera industria automobilistica. In Toyota siamo molto fortunati di essere stati in grado di proteggere l'occupazione dei membri del nostro team durante COVID e di continuare il nostro lavoro per affrontare le sfide future del nostro settore ".

E ha poi aggiunto: “Come azienda, ci impegniamo a fornire mobilità per tutti ... ma siamo ugualmente impegnati a creare nuovi modi per supportare il benessere del nostro pianeta e delle persone ovunque. Questo è stato un periodo difficile nella storia del mondo, ma ci ha ricordato che le persone sono ciò che conta di più. . . e se noi della Toyota possiamo dare un po' di felicità alle loro vite, sarà sempre il mio obiettivo. Grazie ancora per questo premio ... e ai miei compagni appassionati di auto, ci vediamo in pista!”.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento