WTCC

WTCC 2016, qualifiche Marocco: pole per Huff

-

Honda pigliatutto in Marocco: pole position per Rob Huff su Civic, davanti a Norbert Michelisz e a Tiago Monteiro

WTCC 2016, qualifiche Marocco: pole per Huff

Pole position per Rob Huff in Marocco: il campione WTCC 2012 ha battuto la concorrenza al volante della sua Honda Civic al Circuit Moulay El Hassan, convertito per la stagione 2016 in un circuito semi-permanente progettato dallo studio dell'archistar della Formula 1, Hermann Tilke. Il pilota britannico scatterà dalla pole nella Main Race, la seconda gara in programma nella giornata di domani, come prevede il regolamento modificato per il campionato 2016. A prendere il via della gara accanto ad Huff sarà il suo compagno di squadra, il magiaro Norbert Michelisz, sicuramente pronto a rifarsi di un weekend non certo facile all'Hungaroring due settimane fa. 

Il team ufficiale Honda mette a segno una tripletta nella Q3 in Marocco, occupando le prime tre piazzole della griglia: a cogliere il terzo tempo è stato infatti il portoghese Tiago Monteiro. La prima classificata delle Citroen C-Elysée è quella del campione WTCC in carica, José Maria López, penalizzato dalla zavorra di compensazione, ma anche da un errore nel secondo settore del suo giro lanciato nella Q3. Chiude la top five l'alfiere della LADA Sport Rosneft, Nicky Catsburg, sulla sua Vesta. 

Fuori dalla Q3 per un soffio è il pilota dell team ufficiale Citroen, Yvan Muller, ancora sottotono al volante della sua C-Elysée, cui è stato applicato un peso aggiuntivo di 80 Kg per questo appuntamento del calendario, in virtù del sistema di Balance of Performance. Segue l'alfiere della ROAL Motorsport, Tom Coronel, su Chevrolet Cruze; il pilota olandese ha preceduto Thed Bjork, ottavo sulla Volvo S60 Polestar preparata dalla Polestar Cyan Racing. 

A scattare dalla pole position nella Opening Race di domani, che vedrà l'inversione della griglia stabilita nella Q2, sarà l'afiere della ALL-INKL.COM Münnich Motorsport, James Thompson, chiamato a sostituire in Marocco René Münnich, impegnato nel WRX questo weekend. Sicuramente degna di nota la prestazione del pilot britannico, colta al volante della sua Chevrolet Cruze. Accanto a lui in prima fila ci sarà l'alfiere della LADA Sport Rosneft, Hugo Valente. Undicesima posizione per il compagno di squadra di Valente, il nostro Gabriele Tarquini, su LADA Vesta. Tarquini ha preceduto il pilota della Sébastien Loeb Racing, Tom Chilton, su Citroen C-Elysée. 

Qualifiche nere per l'idolo di casa, Mehdi Bennani: l'alfiere della Sébastien Loeb Racing di fronte agli adoranti tifosi marocchini non è andato oltre la quattordicesima posizione nella Q1 al volante della sua Citroen C-Elysée, e non ha dunque passato il taglio. Out anche l'alfiere della Polestar Cyan racing, Fredrik Ekblom, su Volvo S60 Polestar, beffato alla fine della Q1 da Valente. Quindicesima posizione per John Filippi, sulla Chevrolet Cruze della Campos Racing; il pilota francese ha preceduto Grégoire Demoustier, al volante della Citroen C-Elysée preparata dal team Sébastien Loeb Racing.  

Citroen sugli scudi nel MAC3, Manufacturers Against the Clock: il team francese ha avuto la meglio su Honda e LADA. Nel corso della manche della Honda, Michelisz è finito a muro in curva 6, rimediando una foratura. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento